Il Chief Creative Officer Jim Lee ha presentato il panel dedicato alla serie Superman & Lois per il DC FanDome, insieme allo showrunner Todd Helbing e alle star Tyler Hoechlin (Superman / Clark Kent) ed Elizabeth Tulloch (Lois Lane).

I quattro hanno discusso del prossimo spettacolo e di come sarà diverso dalle precedenti incarnazioni.

Helbing ha detto che vedremo sullo schermo un lato diverso di Superman che non abbiamo mai visto prima: questa volta, Clark e Lois non sono solo sposati, ma hanno anche due ragazzi adolescenti con personalità e abilità molto diverse.

Dice che è stata una grande opportunità per portare esperienze personali e raccontare una storia il più radicata possibile con Superman al suo interno. Vedremo Clark e Lois come genitori che lavorano con la complessità che deriva dall’avere lavori come quelli che ricoprono e dal dover bilanciare la loro vita tra responsabilità familiari, professionali e altre responsabilità supereroistiche.

Sembra che torneranno a Smallville, ma sarà un’esperienza diversa crescere i bambini dove la vita non è così frenetica come lo è a Metropolis.

Ciò avverrà dopo un tragico evento. Sebbene Jim Lee, Todd Helbing, Hoechlin e Tulloch non abbiano rivelato dettagli sull’evento in questione, lo showrunner Helbing afferma che volevano seguire una narrazione in cui Clark e Lois hanno lasciato Metropolis a seguito della tragedia; di conseguenza, la coppia “scopre che è più facile crescere i bambini” in una zona molto più tranquilla della grande città.

Inoltre, Helbing afferma che questa decisione narrativa era basata, in parte, sulla sua stessa vita, dato che è cresciuto in una piccola città che ha vissuto la crisi del 2008. Nel tentativo di creare una rappresentazione realistica di questi eventi, lui e il team hanno deciso di trasferire Clark e Lois a Smallville.

Hoechlin e Tulloch hanno discusso i loro approcci nell’interpretare i loro personaggi, poiché non sono genitori. Tulloch lo vede ora come una mamma da quando ha un bambino di 17 mesi, ma, da parte sua, Hoechlin lo vede più dal punto di vista di uno zio, avendo dei nipoti. Ha aggiunto che ora guarda indietro alla propria vita e ai genitori in modo diverso dopo aver capito tutto ciò che suo padre (come medico) doveva fare nel destreggiarsi tra lavoro e famiglia. Hoechlin ha capito quanto tempo ci vuole per stare con la famiglia quando costruisci altri aspetti della tua vita.

Riguardo a Superman, Hoechlin comprende la responsabilità che deriva dall’interpretare un personaggio che ha toccato così tante vite, giovani e meno giovani.

Helbing ha detto che ci sarà un nuovo “costume da superuomo davvero tosto” per la serie.

La serie The CW è stata annunciata all’inizio del 2020 e sarà presentata in anteprima nel 2021.

Amanti delle serie The CW? Rivedete la prima stagione di Arrow Stg.1

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui