All’inizio di questa settimana sono iniziate le riprese della seconda stagione di Batwoman, che vedrà Javicia Leslie interpretare il personaggio che prenderà il posto della Kate Kane di Ruby Rose come eroina.

L’arrivo di Ryan porterà all’interno della serie nuove dinamiche e nuovi tipi di interazioni con gli altri personaggi, come i membri del cast hanno anticipato durante il panel al DC FanDome.

“Sono particolarmente entusiasta di vedere come si svilupperà questa nuova relazione, con Mary alle prese con questa misteriosa scomparsa” le parole di Nicole Kang, che interpreta Mary Hamilton nella serie.

“Mary è sempre stata una persona, credo, costantemente alla ricerca di una famiglia, di una comunità a cui appartenere, di qualcuno che la noti.

Il che è, penso, è il motivo principale per cui esiste la clinica, ci sono solo ragioni personali dietro questa sua occupazione. E penso che Mary e Ryan abbiano questa ricerca in comune, sarà questo desiderio che le farà avvicinare.

Sono davvero entusiasta perché è sempre stata coinvolta in un triangolo con Alice e Kate Ora, senza Kate, sono davvero curiosa di vedere come si muove Mary, la relazione con Alison e come tutti si evolve. Perché ci sono molte cose che sono successe,  Kate era una sorta di tampone tra loro e, ora, potrebbe succedere di tutto”.

L’ex fiamma di Kate Kane (e attuale leader dei Crows) Sophie Moore (Meagan Tandy) avrà una relazione particolare con Ryan. “Sophie avrà molto da fare e molte responsabilità. Avrà molte cose da elaborare, affrontare e capire, il che sembra molto simile a quanto succede nella mia vita in questo momento” spiega invece la Tandy.

“Riguardo Batwoman, capirà davvero l’importanza per l’eroina di avere un’identità segreta e una vita riservata, e imparerà ad apprezzarlo”.

“Credo sarà una stagione molto interessante per Luke, perché in realtà non si fida molto. Ci è voluto così tanto tempo per fidarsi della cugina di Batman” rivela Camrus Johnson, Luke Fox nella serie.

“Ora  se n’è andata e c’è questa nuova persona sotto il cappuccio, ma ovviamente è sempre pronto ad aiutare qualcuno che tenga Gotham al sicuro. Questo è ciò che gli interessa di più, tenere Gotham al sicuro.

Ma a fine giornata, Ryan…Era già così difficile fidarsi di qualcuno che aveva un’esperienza nell’esercito, soldi e mezzi, dare improvvisamente questo prezioso costume a questa nuova persona sarà davvero difficile per lui.

Penso che sarà pronto a lavorare con lei, che ci sarà sempre, specialmente dopo ciò che ha affrontato Batwoman nella scorsa stagione” ha aggiunto Johnson. ” Kate Kane è stata per lui la porta verso un mondo, non avrebbe mai incontrato Mary o Sophie o Alice senza Kate Kane.

Quindi ora che lei non c’è più, deve occuparsi delle nuove relazioni tra tutti e Ryan, mentre lui stesso cerca di capire come comportarsi con questa nuova persona”.

Cosa dirà invece Alice (Rachel Skarsten), la sorella gemella di Kate Kane? “Credo che Alice si arrabbierà” dice la Skarsten. “Ha un piano così meravigliosamente intricato per la morte di sua sorella! E tutto questo sarà mandato in fumo.

Ma avrà anche molto di cui preoccuparsi, dato che stiamo introducendo un nuovo Safiyah, un nuovo personaggio con cui Alice aveva già avuto contatti nella scorsa stagione. L’introduzione di Safiyah sarà intrigante perché svelerà alcuni retroscena sul passato di Alice che prima non abbiamo avuto modo di scoprire”.

Come sappiamo, The CW ha annunciato l’attrice che andrà ad interpretare il cattivo della seconda stagione di Batwoman: sarà Shivaani Ghai, che interpreterà Safiyah Sohail. Questa la descrizione del villain, “feroce e protettivo leader di una piccola comunità sull’isola di Coryan”.

“Una donna con tanti nemici quanti alias, è compassionevole e carismatica ed ha abilità sia fisiche che psicologiche. È amata dalla sua gente e non si fermerà davanti a nulla per proteggere ciò che ritiene suo. Nessuno si dimentica facilmente di Safiyah, in particolare quelli che hanno incontrato la Rosa del Deserto”.

Dopo l’importante presenza fuori dallo schermo della prima stagione dunque, il personaggio è pronto a fare il suo esordio fisico; interessante sarà vedere come interagirà con la nuova Batwoman, che non sarà più Kate.

LE INFO SUL CAMBIO DI PERSONAGGIO

Come tutti sappiamo, l’abbandono del ruolo di Kate Kane da parte di Ruby Rose ha indotto gli sceneggiatori di Batwoman a trovare una soluzione alternativa, trovata nel fare uscire di scena Kate.

Grazie a The Direct, possiamo ora avere i primi dettagli su come tutto questo accadrà e su come il nuovo personaggio di Javicia Leslie arriverà ad indossare il mantello di Batwoman.

Come riporta Daniel Richtman, Kate Kane verrà uccisa (non è chiaro se ciò apparirà o meno in scena) e ciò che spingerà Ryan Wilder (il personaggio della Leslie) a prendere il mantello sarà la voglia di vendicarsi del Dr. Jonathan Crane, lo Spaventapasseri, colpevole di aver ucciso sua madre.

Poco tempo fa, Javicia Leslie ha avuto modo di parlare del suo nuovo ruolo col The Hollywood Reporter.

“Non ci sono molti attori che hanno l’opportunità di recitare in un mondo così longevo, che si può sviluppare anche per un decennio” le parole della Leslie. “Questo è un ottimo inizio per quello che sono sicura sarà un viaggio molto lungo.

“Batwoman si distingue dagli altri perché non ha un superpotere” le parole della Leslie al DC FanDome “Tutto ciò che usa è la sua abilità, la sua forza fisica e l’intelligenza di Luke Fox.

Quindi, non vedo l’ora di interpretare questo ruolo dal punto di vista di Ryan, il punto di vista di questa ragazza di strada. Da una persona che ha visto crescere questi supereroi.

Perché è stato anche molto importante per Ryan vedere Batwoman come una donna omosessuale, avere il suo modello di supereroe a cui guardare con ammirazione. Sarà uno shock culturale per lei, ma penso anche che sia davvero bello “.

Ruby Rose ha precedentemente spiegato a EW i motivi che l’hanno indotta a prendere questa decisione, lasciando il posto da protagonista a Javicia Leslie.

“Essere il protagonista di una serie sui supereroi è difficile. Essere il protagonista in qualsiasi cosa è difficile” ha spiegato Rose, con il sorriso. “Ma penso che, nel mio caso, sia stato molto più difficile perché mi stavo ancora riprendendo dall’intervento.

Ho subito l’intervento chirurgico e poi 10 giorni dopo sono andata a lavorare,  forse non era l’idea migliore. La maggior parte delle persone si prende circa un mese o tre di pausa prima di tornare al lavoro, quindi questo ha sicuramente reso tutto più difficile.

Ma per quanto riguarda il ruolo principale di una serie o di un film, indipendentemente dal fatto che si tratti di azione o di emozione, in qualunque modo sia oneroso. La sfida è stata in qualche modo superata.

Il risultato,  la fiducia che le persone ti hanno dato per interpretare quel ruolo, poi c’è anche l’allegria di poter stare sul set e creare l’atmosfera, il tono. La fiducia che mi è stata data è stato un grande onore.

Amo la mia esperienza in Batwoman. Sono veramente grata di aver ottenuto tutto ciò che abbiamo fatto e sono orgoglioso di tutti coloro che ci hanno lavorato. Sono orgogliosa di me stessa per aver lavorato in quelle circostanze, con il recupero in corso e tutto il resto.

Lavorerei sicuramente di nuovo in TV. Penso solo che fosse il momento giusto per me di fare una pausa per guarire completamente e poi ritornare al meglio“.

LA NUOVA BATWOMAN

Questa la descrizione ufficiale del nuovo personaggio:

“sta per diventare Batwoman, è amabile, disordinata, un po’ impacciata e selvaggia. Non è proprio come Kate Kane, colei che ha indossato il costume prima di lei. Non avendo nessuno che la abbia guidata negli anni mantenendola sulla retta via, è stata un corriere della droga per molti anni, sfidando la polizia di Gotham.

Oggi Ryan vive in un furgone con la sua pianta. Una ragazza che potrebbe rubare del latte per un gatto randagio e allo stesso tempo ucciderti a mani nude. E’ il più pericoloso tipo di combattente: altamente dotata e altrettanto indisciplinata. Una lesbica dichiarata. Non il solito eroe americano”.

Stando a quanto ha riportato The Direct, a livello di trama Kate Kane verrà uccisa all’inizio della seconda stagione di Batwoman, con ciò che permetterà il cambio di personaggio dietro al mantello.

La produzione aveva pensato anche a proseguire con Kate Kane cambiando semplicemente attrice, ma grazie anche all’aiuto di Greg Berlanti la showrunner Caroline Dries  ha scelto quest’altra soluzione, anche per onorare al meglio la Kate portata sullo schermo da Ruby Rose.

Tra le candidate al ruolo risultava anche Vanessa Morgan, star di Riverdale, ma alla fine a spuntarla è stata l’attrice della serie cancellata God Friended.

Amante di Batwoman? Acquista il busto da collezione!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui