L’evento Empyre è iniziato raccontando le complesse relazioni tra gli imperi Kree e Skrull e la razza Cotati. E con il progredire della storia, la parte politica diventava sempre più intricata, poiché i Kree e gli Skrull si univano e i Cotati cercavano di prendere il controllo di tutta la vita vegetale sulla Terra in modo da diventare ancora più potenti.

ATTENZIONE: SPOILER PER EMPYRE: AFTERMATH AVENGERS #1, in vendita ora.

Ma alla fine era chiaro che un personaggio aveva orchestrato tutto e Empyre: Aftermath Avengers #1 rivela che si tratta di R’Klll.

Il numero one-shot descrive in dettaglio come R’Klll, la nonna di Hulkling, aveva preparato questo piano per anni. Già confidò a sua figlia Anelle, la madre di Hulkling, che sognava un futuro in cui l’impero Skrull sarebbe stato governato da qualcuno che aveva sangue sia Kree che Skrull. Sapendo che suo nipote rispondeva alla descrizione, R’Klll mise in moto tutte le trame di Empyre. In una discussione con Hulkling, descrive tutto ciò che ha affrontato per garantire il successo del suo piano.

Per prima cosa, R’Klll si travestì da Tanalth, un guerriero Kree che era prigioniero nelle segrete degli Skrull. Usando la tecnologia Power Skrull, R’Klll si è data il potere sovrumano di Tanalth. Quindi, un induttore di immagini su scala nanometrica le ha permesso di mascherare i suoi geni in modo da superare l’ispezione di qualsiasi scansione.

Da lì, è tornata ad Hala, il pianeta natale dei Kree, dove ha scalato i ranghi militari come Accusatore. R’Klll ha quindi capitalizzato le turbolenze politiche per cementare la sua ascesa al vertice. Tra la morte di Ronan, la distruzione di Hala e numerose altre azioni, R’Klll ottenne facilmente il potere in un ambiente preda del caos. Dopo di che, era solo questione di tempo prima che il suo piano venisse realizzato.

Una volta che R’Klll è salita nella scala sociale dei Kree come Tanalth, è passata alla fase successiva del suo piano: unire gli imperi Kree e Skrull. Per farlo, ha fatto affidamento su suo nipote, Hulkling. In quanto imperatore mezzo Kree e mezzo Skrull, Hulkling sarebbe l’incarnazione fisica dell’unione tra questi imperi. Alla fine, ha messo un impostore al posto di Hulkling in modo che potesse segretamente tirare le fila e governare questa nuova alleanza.

Strategicamente, il piano di R’Klll è stato brillante ma la sua manipolazione è stata atroce e ha ucciso chiunque si trovasse sulla sua strada.

Prima di Empyre, R’Klll è stata raramente sotto i riflettori, pur avendo un ruolo importante nella storia dell’impero Skrull. Ha orchestrato la morte dell’Imperatore Dorrek VII per diventare la nuova Imperatrice. Durante il suo regno, ha lavorato dietro le quinte con l’impero Kree, acerrimo rivale degli Skrull. Di conseguenza, non sorprende che in seguito abbia cercato di unificare i due imperi. Sebbene si avvicinasse all’esecuzione del suo piano malvagio, gli sforzi combinati degli Avengers e dei Fantastici Quattro la fermarono appena in tempo.

Rivivete le avventure degli eroi Marvel in Marvel’s Avengers – COMIC Book [Esclusiva Amazon.It] – Day-One Limited – PlayStation 4

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui