Merus & Whis

Sin dal principio, Dragon Ball Super ha dato vita a una serie di quesiti rimasti ancora senza risposta. Il nuovo arco narrativo di Moro, che sta prendendo forma nelle pagine del manga di Toyotaro, ha solamente dato agli appassionati ulteriori spunti di riflessione. Momentaneamente, però, l’antagonista principale è solamente l’ultima delle preoccupazioni; la morte di uno dei nuovi protagonisti ha sconvolto il mondo di Dragon Ball.

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER SULL’ARCO DI MORO DI DRAGON BALL SUPER

La legge angelica

La comparsa di Moro ha messo in seria difficoltà i Guerrieri Z. Nemmeno Goku e Vegeta, allenatosi di proposito sul pianeta Yardrat, hanno potuto nulla contro la potenza del divoratore di Universi. A ribaltare le sorti dello scontro ci ha pensato Merus, il più forte Pattugliatore Galattico, nonché un angelo.

Tuttavia, essendo un’entità divina, Merus è impossibilitato a interferire nella battaglia. Sviando le regole, l’angelo combatte Moro senza toccarlo direttamente, ma quando quest’ultimo rivela la sua vera forma, nemmeno Merus può trattenersi. Dopo aver inferto dei colpi critici all’avversario, annullando la capacità di copiare le abilità altrui, l’angelo svanisce improvvisamente.

A causa delle misteriose leggi angeliche, Merus è morto. L’angelo si è sacrificato per un bene superiore, aggirando tutti i precetti imposti dal Gran Sacerdote. Una pillola difficile per i fan, i quali erano già affezionati alla sua figura, che ha sollevato una serie di domande su questa strana legge.

Whis colpevole per la sorte di Merus?

Presumibilmente, il credo è stato creato dal Gran Sacerdote ed è stato imposto a tutti gli altri angeli. Da Whis a Vados, tutti sono tenuti a rispettare le regole, pur non condividendo i valori del credo. Merus si era più volte mostrato contrario a queste leggi e i lettori di Dragon Ball Super ricorderanno che il Gran Sacerdote voleva richiamarlo a sé per insegnargli meglio le regole. Whis, però, lo convinse a lasciar andare il ragazzo. Casualmente, è stato proprio Whis a fare pressione su Merus affinché infrangesse le regole angeliche intervenendo nella battaglia con Moro. Pur sapendo che suo fratello minore sarebbe scomparso, l’angelo del Settimo Universo ha architettato un tranello geniale per abbattere Moro.

Che Whis sappia qualcosa a noi ancora sconosciuto? Merus potrà essere rianimato, magari sfruttando le Sfere del Drago, oppure ciò andrà a infrangere altri codici? Con così poche informazioni sugli angeli e sulla loro misteriosa legge, è ancora del tutto impossibile sapere cosa accadrà in futuro. Probabilmente, scosso dall’evento, Goku si recherà dal Gran Sacerdote. Ma prima deve sconfiggere il temibile Moro.

Dragon Ball Super in Italia

Sceneggiato da Akira Toriyama e illustrato da Toyotaro, Dragon Ball Super è un manga a cadenza mensile, attualmente giunto al capitolo 63, con i primi 60 raccolti in 13 volumi. In Italia, la pubblicazione è affidata a Star Comics, con ben 11 volumi già disponibili per l’acquisto. Dal manga è stata tratta una serie animata prodotta da Toei Animation. L’edizione italiana dell’anime è stata trasmessa su Italia 1 da Mediaset.

Recuperate ora Dragon Ball Super: 11

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui