Immortal Hulk: prime tavole di Threshing Place

0

Una delle serie regolari targate Marvel Comics più apprezzate del momento è senz’altro The Immortal Hulk, avviatasi nel 2018 in occasione del rilancio Fresh Start dallo scrittore Al Ewing (Guardians of the Galaxy) e dal disegnatore brasiliano Joe Bennett (Thor, Iron Man).

Il successo riscosso da quel titolo a fumetti – che stando allo stesso Bennett dovrebbe chiudere col #50 – è stato così travolgente da spingere la Marvel a dare alle stampe non solo lo spin-off Immortal She-Hulk #1, che uscirà il 23 settembre grazie al duo Al Ewing e Jon Davis-Hunt, ma anche due one-shot di Immortal Hulk sottotitolati “Great Power” (di Tom Taylor e Jorge Molina) e “The Threshing Place“. Se il primo dei due albi ha già esordito negli USA lo scorso febbraio, il secondo deve invece ancora approdare sugli scaffali delle fumetterie statunitensi: nell’attesa del suo esordio, vi mostriamo qualche tavola in anteprima diffusa da Marvel.com a seguire.

Inizialmente programmata per il mese di aprile, l’uscita di Immortal Hulk: The Threshing Place #1 è stata in seguito posticipata a questo 30 settembre per via dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus.

Composto da un totale di quaranta pagine, l’albo sarà scritto da Jeff Lemire (All-New Hawkeye, Thanos) e vedrà ai disegni e cover la Young Gun del 2018 Mike Del Mundo (Avengers, Thor). Questo team creativo di grande rilievo ci offrirà una storia del Golia Verde in cui Bruce Banner dovrà investigare sulla sparizione di una bambina di nove anni del Kansas, Rebecca Green, avvenuta per mano di un altro mostro irradiato dai raggi gamma.

Altri dettagli al riguardo li trovate nella sinossi di Immortal Hulk: The Threshing Place #1 da noi posta qui in basso.

“Due dei talenti più visionari del fumetto si uniscono per un racconto di Hulk senza precedenti! C’è un mostro furente nel cuore dell’America — e non si tratta di Hulk. Quando una giovane ragazza scompare in una fattoria del Kansas, Bruce Banner ha un sentore — uno di quelli che gli dicono che le radiazioni gamma sono in circolazione.

Ma questa città non si approccia tanto gentilmente ai forestieri — specialmente quelli grossi, verdi e violenti. Riuscirà Hulk a salvare una bambina prima che sia troppo tardi, oppure si addosserà le colpe per un altro massacro?”

Per chi non ne fosse informato, L’Immortale Hulk di Ewing e Bennett viene regolarmente proposto in Italia da Panini Comics sulle pagine di un mensile da 48 pagine per 5 euro. Il numero venticinque della collana avrà perfino una variant cover speciale disegnata dal nostro Marco Checchetto che ritrae in tutto il suo splendore l’Hulk di Marvel’s Avengers (2020), il videogame di Square Enix e Crystal Dynamics.

In merito alle ristampe in volume, vi informiamo che il primo story-arc intitolato “E Se Fosse Entrambi?” è già stato raccolto in un lussuoso cartonato dall’editore modenese.

Recupera adesso L’immortale Hulk 1: E Se Fosse Entrambi?, di Al Ewing e Joe Bennett!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui