Gotham Knights, nuovi dettagli sulla storia del gioco

Il gioco sarà disponibile nel corso del 2021 per per console Sony e Microsoft e per PC.

0

Warner Bros. Montreal ha confermato che la storia del gioco Gotham Knights sarà completamente originale e non sarà quindi una messa in scena di fumetti preesistenti, nonostante ci sia una serie a fumetti dallo stesso titolo e una saga dedicata alla Corte dei Gufi.

Uno degli obiettivi degli sviluppatori, come spiegano in una intervista al sito web GamesRadar, è utilizzare aspetti dell’universo di Batman che non siano stati già necessariamente sfruttati nei giochi.

Da lì l’idea di usare come elemento chiave la Bat – Family e come sia evoluta in questo cast eterogeneo di personaggi, ognuno dei quali ha la propria unica interpretazione del vigilante che combatte il crimine.

La Corte dei Gufi è stata scelta perché è un elemento recente nella tradizione batmaniana che può fornire una scelta stilistica differente.

Infine il team si è detto molto fortunato a potersi confrontare con la dirigenza DC su come interpretare al meglio le idee e i personaggi, sia eroi sia avversari, per il tipo di gioco che intendono realizzare.

Warner Bros. Interactive Entertainment descrive così il gioco:

“Batman è morto. Spetta ora alla Batman Family—Batgirl, Nightwing, Red Hood e Robin —proteggere Gotham City, instillare speranza ai suoi cittadini, disciplina ai suoi poliziotti e paura ai suoi criminali. Dover evolvere nel nuovo Cavaliere Oscuro e salvare Gotham dal caos.

Gotham Knights è giocabile sia in modalità giocatore singolo sia in modalità cooperativa online per due giocatori e sarà disponibile nel 2021 per PlayStation 5, PlayStation 4, PlayStation 4 Pro, la famiglia di dispositivi Xbox One inclusi Xbox Series X e Xbox One X e PC.

La tua eredità inizia ora. Prendi il posto del Cavaliere.”

Recupera la trilogia Batman Arkham per PlayStation 4

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST