Zack Snyder potrebbe dirigere un nuovo film DC?

0

Sono passate circa 72 ore dal DC FanDome di sabato notte e la risposta del pubblico è stata eccellente e pare abbia superato le più rosee aspettative dei dirigenti WarnerMedia che sono rimasti colpiti, oltre che ovviamente dall’accoglienza al trailer di The Batman, anche al colore e all’entusiasmo mostrato nei confronti del trailer di Justice League Snyder Cut.

Una prima vittoria per i fan e per il regista che pare abbia portato al vaglio piani decisamente insperati.

I piani alti di WarnerMedia avrebbe infatti pre-allertato Zack Snyder per presentare i piani per un possibile sequel sia per Justice League che per Man of Steel.

L’idea è quella di valutare il successo di Justice League Snyder Cut e dare luce verde ad uno se non addirittura due pellicole con Snyder dietro la macchina da presa.

Interessante è anche la voce che vorrebbe in questa operazione uno sponsor decisamente di peso: Dwayne “The Rock” Johnson.

Il futuro Black Adam infatti starebbe già facendo pressione sugli studios affinché riprendano i contatti con Henry Cavill. L’ex-The Rock non ha mai fatto mistero, panel del DC FanDome compreso, di volersi scontrare con il collega e portare così sullo schermo una epica battaglia fra Black Adam e Superman.

Tutto questo ovviamente sarebbe possibile nell’ottica di un Multiverso cinematografico in cui gli Studios potrebbero lasciare maggior “iniziativa” alla visione, spesso controversa e contestata, di Snyder e del suo approccio ai personaggi.

Eccovi il trailer:

Vi ricordiamo infine che Justice League Snyder Cut sarà diviso in 4 parti da 1 ora ciascuna.

IL FENOMENO JUSTICE LEAGUE SNYDER CUT

Il prossimo anno HBO Max lancerà la tanto richiesta versione di Justice League di Zack Snyder e tutti si chiedono se questa sarà solo la prima di una serie di “seconde” versioni dei film già usciti. Ha risposto Tony Goncalves, head di HBO Max, a The Verge.

“Sicuramente non creerà un precedente. Ci sono diversi gruppi di fan, siamo in un ambiente dove si fanno sentire molto rumorosamente e noi dobbiamo per forza di cose ascoltare.

Industria e consumatori non sempre sono allineati, ma spesso sono quest’ultimi che tendono a vincere e direi che si va a creare un ottimo equilibrio. Parlando di intrattenimento e contenuti, credo che i fan non abbiamo mai avuto tanta voce in capitolo. Investiremo i nostri dollari in ogni fandom esistente.

Per la Snyder Cut, i fan hanno parlato e abbiamo dovuto ascoltarli, ma non andremo a rifare ogni singolo film uscito, anche se non vuol dire tapparsi le orecchie. I consumatori parlano perché amano questi franchising” spiega Goncalves.

In precedenza, The Wrap ha rivelato come invece non sono previste riprese aggiuntive col cast.

“Non ci saranno riprese di alcun tipo con nessun attore. È solo un dialogo aggiuntivo” ha rivelato Umberto Gonzalez, che aggiunge inoltre come Snyder volesse girare ulteriori scene, ma HBO Max ha bloccato tutto dicendogli che gli avrebbero dato fondi per  la post-produzione, per gli effetti speciali e per molto altro ancora, ma che non ci sarebbero state altre riprese.

Zack Snyder  ha confermato di aver rifiutato di includere anche un “singolo fotogramma” della versione completa del film di Joss Whedon.

Acquista l’elegante Blu-Ray di Justice League

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui