The Batman: c’è un collegamento fra l’Enigmista e Bruce Wayne?

Una teoria circa la storia d'origine dell'Enigmista di The Batman.

0

Il primo trailer di The Batman ha entusiasmato i fan, e mostrato parte dei villain che il Crociato Incappucciato di Robert Pattinson si troverà ad affrontare. Basandosi su quanto visto nel trailer, l’utente reddit Mikhail10 ha formulato una teoria sulla storia d’origine dell’Enigmista.

Citando quanto detto dall’enigmista nel trailer, l’utente suggerisce come sia la riluttanza di Batman nell’uccidere (sentita come “ipocrisia”) a far scatenare la furia omicida dell’Enigmista.

In ogni caso, The Batman (che vede Bruce Wayne nei primi anni di attività come Cavaliere Oscuro) mosterà pienamente delle storie d’origine, sia per l’Enigmista ma anche per Il Pinguino e Selina Kyle.

Come vi abbiamo già detto, un fan ha provato a decifrare l’enigma lasciato dall’Enigmista, così come il game designer Mike Selinker: l’enigma sembrerebbe giocare con le sfumature di significato di “still” (“ancora”, nel senso di ripetizione temporale, ma anche “fermo” in termini di movimento) e “lie” (“mentire”, ma anche “stare, risiedere”).

I motivi per i quali l’Enigmista ha mandato un messaggio del genere a Batman verranno chiariti, con molta probabilità, non prima dell’uscita del film nelle sale. D’altronde, centrali saranno il tono noir e le indagini.

THE BATMAN: TUTTO SUL FILM

The Batman sarà ambientato durante l’Anno Due di Bruce Wayne (qui le prime immagini) come Cavaliere Oscuro, in un’altra Terra del Multiverso DC rispetto a quella del Batman di Justice League.

Troveremo non un Batman all’apice del suo sviluppo, ma un Batman non ancora completamente formato.

Il cast di The Batman include Robert Pattinson (Bruce Wayne – Batman), Paul Dano (Edward Nashton), John Turturro (Carmine Falcone), Zoe Kravitz (Selina Kyle – Catwoman), Colin Farrell (Oswald Cobblepot – Il Pinguino), Andy Serkis (Alfred), Jeffrey Wright (Jim Gordon), Peter Sarsgaard (il Procuratore Distrettuale di Gotham Gil Colson) e Jayme Lawson (la candidata sindaco Bella Reál).

Il film è prodotto da Reeves e Dylan Clark (i film “Il pianeta delle scimmie”), mentre Simon Emanuel, Michael E. Uslan, Walter Hamada e Chantal Nong Vo sono i produttori esecutivi.

Il team creativo di Reeves che lavora dietro le quinte include il direttore della fotografia candidato all’Oscar Greig Fraser (“Lion – la strada verso casa”, l’imminente “Dune”); il suo scenografo de “Il pianeta delle scimmie”, James Chinlund; i montatori William Hoy (i film “Il pianeta delle scimmie”) e Tyler Nelson (“Rememory”); il supervisore ai VFX premio Oscar, Dan Lemmon (“Il libro della giungla”); il supervisore SFX nominato all’Oscar, Dominic Tuohy, (“1917”, “Star Wars: L’ascesa di Skywalker”); il sound mixer nominato all’Oscar, Stuart Wilson (“1917”, il franchise di “Star Wars”); la costumista premio Oscar, Jacqueline Durran (“1917”, “Piccole donne”, “Anna Karenina”) ed i costumisti Glyn Dillon (la saga di “Star Wars”) e David Crossman (“1917”, la serie “Star Wars”); la hair designer Zoe Tahir (l’imminente “No Time to Die”, “Spectre”); e la truccatrice nominata all’Oscar, Naomi Donne (“1917”).

Le riprese del film, interrotte a causa dell’epidemia di coronavirus, dovrebbero riprendere a Settembre all’interno di set allestiti in studio. L’uscita è al momento prevista per il 1 Ottobre 2021.

La serie Gotham PD, legata al film, è in fase di sviluppo per HBO Max.

Acquista Batman: Arkham Knight per PS4

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui