Dragon Ball Super: perché Goku non uccide i nemici

La filosofia di Goku sul combattimento.

1

Nel corso di tutta l’epopea di Dragon Ball di Akira Toriyama il protagonista principale, Goku, si è sempre dimostrato più forte, non si è mai sottratto alle sfide, si è allenato con tanto ardore per superare i limiti, affrontato i suoi nemici con coraggio, anche i più malvagi senza scrupoli, ma il suo cuore nobile non vuole proprio saperne di batterli con lo scopo di ucciderli (dove possibile).

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

Combattere senza uccidere

Tra le serie ufficiali del franchise, Goku ha cercato sempre di affrontare i suoi nemici evitando che l’epilogo della storia non fosse un vivo e un morto… anche se alla fine, manga alla mano, le intenzioni dei villain erano così radicate nel male che non poteva farci proprio nulla.

Ma perchè Goku gradirebbe affrontare i suoi nemici sempre più forti senza ucciderli? Lo ha spiegato nel capitolo 63 di Dragon Ball Super, da poco disponibile per la lettura su MANGA Plus, in una pausa dall’allenamento nella stanza dello spirito e del tempo con l’Angelo e Agente galattico Merus.

Ecco le parole di Goku (pensate da Akira Toriyama e Toyotaro per il manga):

L’individuo più forte tende ad essere sempre un villain, quindi… se ritornano a fare cose malvagie, io dovrò solo diventare più forte in quel momento, giusto? Li combatterò tante volte quante siano necessarie e ad un certo punto, forse, decideranno di unirsi dalla nostra parte. Penso che vederla in questa maniera sia più esaltante“.

Goku continua ad ispirare

La filosofia un po’ ingenua ma tanto eroica di Goku ha ispirato tante vite, anche quella di Merus per ultima.

Spinto dalle parole del Saiyan, l’Angelo si è sacrificato contro Moro permettendo poi allo stesso Goku di spingerlo emotivamente ad evocare l’Ultra Istinto.

La ragione di Goku di non uccidere i villain è stata espressa in vari modi nel corso della serie, ripetiamo. Ha ripetutamente risparmiato Freezer (eccetto ne La Resurrezione di “F”) e, anche se lo ha dovuto uccidere, lo ha poi riportato in vita su sua iniziativa dal mondo degli Inferi per chiedergli di unirsi al team dell’Universo 7 per il Torneo del Potere.

Il resto è storia.

Adesso non ci resta che scoprire se Goku adotterà la filosofia propria del suo agire anche su Moro, l’attuale e formidabile nemico della serie.

Dove leggere Dragon Ball Super

Gli eventi analizzati sono stati pubblicati nel capitolo 63 di Dragon Ball Super disponibile per la lettura gratuita e legale in inglese e spagnolo su MANGA Plus. Cliccate qui.

Dragon Ball Super

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). L’edizione italiana dell’anime, acquisita da Mediaset e trasmessa su Italia 1, ha avuto inizio il 23 dicembre 2016 ed è stata completata con l’ultimo episodio andato in onda il 29 settembre 2019.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 63, con i primi 60 scritti raccolti in 13 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo inedito de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica”.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 11 volumi già disponibili per l’acquisto:

Diverso tempo è trascorso dalla grandiosa battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Comincia un Dragon Ball completamente nuovo, che riprende le avventure dei Saiyan da dove si erano interrotte!

Acquistate ORA “Dragon Ball Super” 11 – Star Comics

1 commento

COMMENTA IL POST