Cowboy Bebop: i giocatori NBA protagonisti della sigla

Un omaggio alla serie Sunrise.

0

Il sito di notizie sportive Bleacher Report sta dando il via alla sua copertura dei playoff NBA con un omaggio a Cowboy Bebop. Il sito web ha pubblicato un video animato che mostra i giocatori della NBA nello stile della sequenza di apertura dell’anime.

Nonostante gli ostacoli iniziali dovuti al COVID-19, i Playoff NBA stanno andando avanti anche se senza un pubblico. Ma l’entusiasmo sembra non mancare.

Cowboy Bebop

Cowboy Bebop è una serie televisiva anime di fantascienza prodotta da Sunrise e diretta da Shin’ichirō Watanabe. Ambientata nel 2071 e incentrata sulle avventure di una ciurma di cacciatori di taglie, la serie si addentra nelle questioni irrisolte del passato dei protagonisti, esplorando concetti come l’esistenzialismo, la noia, la solitudine e l’influenza del passato.

L’anime è stato trasmesso per la prima volta in Giappone su TV Tokyo dal 3 aprile al 26 giugno 1998, ma a causa del contenuto controverso furono mandati in onda solo 12 dei 26 episodi prodotti, più uno speciale.

La totalità delle puntate venne trasmessa successivamente sul canale satellitare WOWOW dal 24 ottobre 1998 al 24 aprile 1999. Un adattamento italiano di Dynamic Italia è andato in onda su MTV all’interno dell’Anime Night, dal 21 ottobre 1999 al 4 maggio 2000. Dall’anime sono stati tratti due manga, pubblicati sulla rivista Asuka Fantasy DX della Kadokawa Shoten, un film, intitolato Cowboy Bebop – Il film, e due videogiochi, distribuiti da Bandai per PlayStation e PlayStation 2.

Cowboy Bebop ha ottenuto un ampio riscontro di critica e commerciale, sia in Giappone sia a livello internazionale. L’opera è stata premiata con numerosi riconoscimenti nel campo dell’animazione e della fantascienza ed è stata apprezzata per stile, personaggi, trama, animazione e colonna sonora.

Comprate il film Cowboy Be Bop

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui