Un biglietto in Due: Will Smith e Kevin Hart nel remake

Il duo Will Smith- Kevin Hart sarà protagonista del remake de Un Biglietto in due.

0

Come riportato da Deadline e confermato dallo stesso Kevin Hart, l’attore prenderà parte, insieme a Will Smith, del remake de Un biglietto in due, film dell’ ’87 col duo Steve Martin e John Candy.

“Ho aspettato pazientemente il progetto giusto con cui collaborare con mio fratello” scrive Hart su Instagram “L’abbiamo trovato e lo stiamo sviluppando insieme alle nostre squadre. Questo sarà grande per noi e per la città dell’amore fraterno aka Philadelphia ….. andiamo!.

La  Hartbeat Productions di Hart e i Westbrook Studios di Will Smith produrranno il nuovo film per Paramount Pictures. La sceneggiatura sarà affidata a Aeysha Carr, già autrice televisiva per Brooklyn 99 e per la prossima serie Hulu  Woke.

IL FILM ORIGINALE: UN BIGLIETTO PER DUE

Questa la trama del  film uscito nel 1987, diretto da John Hughes:

Un padre di famiglia vuol tornare a casa per le feste del Giorno del Ringraziamento, ma, fin dalla partenza da New York, è ritardato dal tempo, dagli aerei in ritardo e da un invadente (in ogni senso) compagno di viaggio. Simpatica commedia che serve meglio il ciccione John Candy della star Steve Martin.

Nel cast troviamo Steve Martin, John Candy, Richard Herd, Kevin Bacon, Laila Robins.

UN ALTRO REMAKE: WILLY IL PRINCIPE DI BEL-AIR

Stando a quanto riportato dal The Hollywood Reporter, sarebbe in fase di sviluppo un reboot per Willy, il Principe di Bel-Air, amata sitcom degli anni ’90 con protagonista un giovane Will Smith.

Le fonti riportano come il reboot sia in lavorazione da più di un anno, con Morgan Cooper che scriverà la sceneggiatura, oltre a dirigere e co-produrre la serie. Coinvolto nella realizzazione anche Will Smith. Il tono della serie sarà in linea con quanto visto nel trailer rivisitazione pubblicato dallo stesso Cooper, dunque più da drama che da sitcom.

Peacock, HBO Max e Netflix sono tutti in lizza per ospitare la serie; i primi due risultano favoriti, uno (Peacock) perché è il servizio streaming di NBC Universal, rete originale della serie, l’altro perché attualmente detiene i diritti di trasmissione della serie con Will Smith.

Attenzione però a Netflix, capostipite del settore e da sempre attenta e pronta ad accaparrarsi progetti vincenti.

Will Smith ha già parlato con Cooper dopo aver visto il trailer, ed a quanto sembra è rimasto davvero colpito e meravigliato da ciò che uno sguardo più drammatico può offrire della serie.

“Per quanto divertenti siano gli episodi, c’era un intero altro livello da esplorare con un altro sguardo. Una versione drammatica del materiale originale significa rivedere le trame ma dargli comunque un tocco unico di originalità” le parole dell’attore.

“Sono cresciuto guardando la serie, è qualcosa di cui ho ricordi sin da quando avevo 5 anni, quindi è sempre stato una parte di me. Mi ricordo di aver guidato una volta lungo la 71 a Kansas City e stavo  pensando alla serie, ricordo di essere passato sotto questo cavalcavia e una volta uscito ho avuto l’idea. Sapevo che avrei dovuto raccontare quella storia” spiega Cooper.

In attesa del remake, acquistate il DVD de Un Biglietto In Due

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST