Dragon Ball Super: le trasformazioni divine di Goku secondo Akira Toriyama

Akira Toriyama non disegna Dragon Ball ormai da diversi anni, quindi rivediamo insieme i suoi recenti contributi grafici alla serie.

0

E’ da tanti anni che Dragon Ball non passa dalla matita geniale di Akira Toriyama, l’autore giapponese che ha dato vita alla leggenda manga ereditata oggi da Dragon Ball Super (di cui segue la storia) e da Toyotaro.

Toriyama-sensei non si è mai tirato indietro nella produzione di nuovo materiale che seguisse la continuity dell’opera madre, ma oramai agisce quasi ed esclusivamente dietro le quinte.

L’autore nel corso della serializzazione ha sempre avuto a cuore le evoluzioni dei suoi personaggi e ne ha realizzato di suo pugno anche quelle “divine” dedicate a Goku.

Il design delle ultime evoluzioni da Akira Toriyama

Ufficialmente oggi ci sono tre stadi di evoluzione differenti nel potere divino di Goku, ovvero il Super Saiyan God, il Super Saiyan Blue e l’Ultra Istinto.

La prima è nata in occasione del lungometraggio animato di Dragon Ball Z: La Battaglia degli Dei, la seconda con il lungometraggio animato di Dragon Ball Z: La Resurrezione di F e la terza, infine, all’interno dell’arco narrativo de Il Torneo del Potere.

E’ stato l’autore giapponese stesso ad ideare i design delle tre evoluzioni e se non le avete ancora viste, il che non sarebbe una sorpresa dal momento che da qualche anno il comparto grafico è totalmente a cura di Toyotaro con Dragon Ball Super, le riproponiamo di seguito cortesia di @Renaldo_Saiyan.

Ecco le evoluzioni divine di Goku secondo il maestro Toriyama:

Dragon Ball Super

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). L’edizione italiana dell’anime, acquisita da Mediaset e trasmessa su Italia 1, ha avuto inizio il 23 dicembre 2016 ed è stata completata con l’ultimo episodio andato in onda il 29 settembre 2019.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 62, con i primi 60 scritti raccolti in 13 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo inedito de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica”.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 11 volumi già disponibili per l’acquisto:

Diverso tempo è trascorso dalla grandiosa battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Comincia un Dragon Ball completamente nuovo, che riprende le avventure dei Saiyan da dove si erano interrotte!

Recuperate il 1° Volume della leggenda di “Dragon Ball” a colori!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui