Dragon Ball Z: l’uniforme di Goku anti COVID-19

Con il coraggio e la grinta di Goku possiamo convivere con il Coronavirus.

0

In Dragon Ball Z, la seconda serie anime della celebre serie di Akira Toriyama – Dragon Ball -, l’autore giapponese ha avuto modo di introdurre una malattia mortale che ha colpito il caro Son Goku proprio nelle prime battute dell’arco narrativo degli Androidi.

Era stato Trunks provenuto dal Futuro ad annunciargli il tempo oscuro e a somministrargli una medicina che poi lo avrebbe salvato dalle pene.

A grandi linee si può dire che è ciò che sta accadendo oggigiorno al nostro mondo con l’emergenza sanitaria da COVID-19 (Coronavirus)… sebbene noi non abbiamo ancora una cura.

Un grande eroe contro il COVID-19

Il mondo attualmente sta vivendo davvero un grande incubo e i deceduti a causa della malattia, purtroppo, non accennano fermarsi e non sarà così sino a che non avremo a disposizione un vaccino clinicamente idoneo.

Per farci forza in questo momento oscuro in nostro aiuto non può che giungere l’eroe per eccellenza, il nostro eroe Goku.

Difatti, una utente di Reddit ha pubblicato uno scatto con indosso la classica divisa da combattimento di Goku con la mascherina blu come misura anti-contagio. Ecco a voi come appare la fan:

Saw this and thought you might enjoy this from dbz

I tempi sono davvero ostili e la luce in fondo al tunnel è ancora molto fioca. Un grande eroe, tuttavia, può farci strappare un sorriso, farci venire un po’ più di coraggio e di pazienza in attesa rispettando le norme che ci vengono imposte per la salvaguardia nostra e degli altri.

Sarà solo storia un giorno, ma per ora affidiamoci anche a simboli eroici come Goku che indossano una mascherina per risollevare il morale.

A proposito di Dragon Ball Super

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). L’edizione italiana dell’anime, acquisita da Mediaset e trasmessa su Italia 1, ha avuto inizio il 23 dicembre 2016 ed è stata completata con l’ultimo episodio andato in onda il 29 settembre 2019.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 62, con i primi 60 scritti raccolti in 13 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo inedito de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica”.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 11 volumi già disponibili per l’acquisto:

Diverso tempo è trascorso dalla grandiosa battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Comincia un Dragon Ball completamente nuovo, che riprende le avventure dei Saiyan da dove si erano interrotte!

Acquistate ORA “Dragon Ball Super” 11 – Star Comics

COMMENTA IL POST