Stranger Things 4: la stagione “varrà l’attesa”

L'attore Joe Keery rivela come l'attesa per la quarta stagione di Stranger Things sarà ben ripagata.

0

In un periodo complicato per l’industria cinematografica, continuano comunque ad arrivare notizie positive. In una recente intervista al The Hollywood Reporter, l’attore Joe Keery ha avuto modo di tranquillizzare i fan, affermando come l’attesa (data dall’emergenza Coronavirus) per la nuova stagione(la quarta) di Stranger Things sarà ben ricompensata.

“Tutto questo ha dato loro sicuramente più tempo per scrivere, e penso che sia sempre un bene. Immagino che ci sia il problema dei bambini che crescono, ma a parte questo, penso che tutti vogliamo come lo spettacolo venga pubblicato il prima possibile per gli spettatori.

Questo è assolutamente vero. Ma i fratelli (Duffer) sono sempre stati estremamente , estremamente attenti a controllare la qualità dello spettacolo. Quindi, se questo dà loro più tempo per realizzare quella che è la loro visione, allora sì, penso che potrebbe essere stata una buona cosa. La stagione è pazzesca, folle! Vale la pena aspettare” spiega l’attore.

Inoltre, in una precedente intervista sempre col The Hollywood Reporter, l’attrice Natalia Dyer ha confermato che Stranger Things 4 avrà più episodi del previsto, per la gioia di tutti i fan che l’attendono con ansia.

“Sembra proprio di sì” ha risposto la Dyer alla domanda sul numero degli episodi della nuova stagione. La conferma arriva dopo che gli autori hanno condiviso una foto di nove sceneggiature finite il ​​mese scorso. Le stagioni 1 e 3 della serie Netflix hanno avuto ciascuna otto episodi, mentre la stagione 2 ne ha avuti nove.

L’attrice ha poi continuato: “Normalmente, riceviamo le prime sceneggiature, e poi continuano a seconda della programmazione.  Ovviamente, ci vuole un po ‘di tempo per scrivere una sceneggiatura.

Quindi, normalmente, c’è una sorta di ‘scrittura in corso’, ma questa volta sembra che abbiano avuto il tempo necessario a causa della pandemia. Penso che forse questa situazione sia stata una benedizione per gli scrittori, perché hanno avuto il tempo di sedersi a pensare e creare. Quindi, sì, sembra sia andato tutto per il verso giusto.”

IN ATTESA DELLA QUARTA STAGIONE DI STRANGER THINGS

Stranger Things è la serie originale Netflix creata dai Duffer Brothers e prodotta da Monkey Massacre Productions & 21 Laps Entertainment. I Duffer Brothers sono produttori esecutivi della serie con Shawn Levy e Dan Cohen di 21 Laps Entertainment e Iain Paterson.

Nel cast troviamo Millie Bobby Brown (Undici), Gaten Matarazzo (Dustin), Caleb McLaughlin (Lucas), Noah Schnapp (Will) e Sadie Sink (Max), ai più grandi Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan) e Joe Keery (Steve), Cara Buono (Karen), David Harbour (Jim Hopper), Winona Ryder (Joyce).

Ricordiamo inoltre che l’universo di Stranger Things s’incontrerà con quello di Dungeons & Dragons in una miniserie a fumetti di Dark Horse Comics e IDW Publishing.

Stranger Things Meets Dungeons and Dragons sarà scritto da Jody Houser (Amazing Spider-Man: Renew Your Vows, Harley Quinn and Poison Ivy) e Jim Zub (Champions, Wayward).

La miniserie è stata annunciata durante l’evento DND Live 2020, con Houser che ha pubblicato i dettagli poco dopo su Twitter. Insieme a Houser e Zub ci sono Diego Galindo (Mighty Morphin Power Rangers: Shattered Grid) ai disegni, Michele Assarasakorn ai colori e Nate Piekos al lettering.

Acquista il Manuale del Giocatore per iniziare a giocare a D&D

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST