Avatar: La Leggenda di Aang – i creatori originali hanno lasciato il live-action

Imprevisto per la serie.

0

Annunciata a settembre 2018, la “rivisitazione” live-action di Netflix della serie anime Avatar: La leggenda di Aang di Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko ha stentato a decollare.

Ora purtroppo si aggiunge una ulteriore cattiva notizia. In una lettera aperta sul loro sito web, DiMartino e Konietzko hanno rivelato di non essere più coinvolti nel progetto: “Molti di voi mi hanno chiesto aggiornamenti sul live-action di ‘Avatar’ di Netflix. Posso finalmente dirvi che non sono più coinvolto nel progetto. Nel giugno di quest’anno, dopo due anni di lavoro nello sviluppo, Bryan Konietzko e io abbiamo preso la difficile decisione di lasciare la produzione”.

DiMartino continua, denunciando il fatto che l’impegno di Netflix non sia rimasto forte come è iniziato. “Purtroppo, le cose non sono andate come speravamo”, ha scritto. “Guardate, le cose accadono. Le produzioni sono impegnative. Sorgono imprevisti. I piani devono cambiare. E quando queste cose sono accadute in altri momenti della mia carriera, cerco di essere come un Nomade dell’Aria e di adattarmi. Faccio del mio meglio per andare con il flusso, non importa quale ostacolo si trovi sulla mia strada. Ma anche un Nomad sa quando è il momento di ridurre le perdite e andare avanti”.

Anche se DiMartino augura ogni bene alla prossima serie, vuole chiarire che non sarà ciò che lui e Konietzko immaginavano: “E chi lo sa? L’adattamento live-action di Avatar di Netflix ha il potenziale per essere buono. Potrebbe rivelarsi uno spettacolo che molti di voi finiranno per apprezzare. Ma quello di cui posso essere certo è che qualunque versione finirà sullo schermo, non sarà quella che io e Bryan avevamo immaginato o intendevamo realizzare”.

invece, Konietzko non sembra così diplomatico nel seguente post su Instagram, dove dice che credevano che “non saremmo stati in grado di guidare in modo significativo la direzione della serie”.

View this post on Instagram

Well, friends… there you have it. Big sigh. 💔⬇️💔 I’m sure many of you will understandably want to know more and will ask me questions in the comments, here and on subsequent posts and live-streams and in-person encounters and everywhere else ad infinitum. I wish I could explain things in greater detail, but the above statement is really all I can say about the matter so I won’t be answering any of those. I encourage you to head over to my partner Michael DiMartino’s account to get his take on our departure too: @mike_dante_d Thank you from the bottom of my heart to all of the Avatar: The Last Airbender fans, and I’m sorry our involvement in the live-action project did not work out. Time to get on with my life. Onward and upward. 💙 Love, Bryan #avatarthelastairbender #cocreators #michaeldimatino #bryankonietzko #bryke #atla #liveactionseries #netflix

A post shared by Bryan Konietzko (@bryankonietzko) on

Avatar, la serie di Aang

Avatar – La leggenda di Aang (Avatar: The Last Airbender) è una serie animata statunitense creata da Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko.

In Italia la serie è stata mandata in onda per la prima volta su Nickelodeon tra il dicembre 2008 e l’agosto 2010. È ambientata in una Asia immaginaria, in cui la popolazione è divisa in quattro nazioni corrispondenti ai quattro elementi.

La trama segue le vicende di Aang, Avatar cui spetta il compito di riappacificare le quattro Nazioni, in guerra da un secolo, e dei suoi amici, Katara, Sokka, Toph, che lo accompagnano nelle sue avventure.

Rivedete il film live-action L’Ultimo Dominatore Dell Aria

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui