One Piece: il momento epico e l’obiettivo di Momonosuke Kozuki

La prova di coraggio per il discendente della famiglia Kozuki.

0

Quando Eiichiro Oda ha introdotto per la prima volta il personaggio di Momonosuke Kozuki, lo abbiamo visto in una tenuta timida, spaventata, e il primo desiderio che ha chiesto a Rufy è stato quello di liberare il Paese di Wano dai despoti che portano il nome dell’Imperatore Kaido e dallo Shogun Orochi.

ATTENZIONE LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER!

Il figlio del leggendario Oden Kozuki, pian piano mentre ci avvicinavamo al paese dove danzano i ciliegi e i Samurai, ha cominciato a coltivare sempre più il coraggio insito nel DNA del clan Kozuki.

Il clan Kozuki era stato decimato dagli stessi despoti e ora è compito di Momonosuke vendicare il sangue versato dalla sua famiglia per ripristinare l’ordine e abbattere le barriere che separano Wano dal mondo esterno.

Da timido a coraggioso

Giunti alla saga del Paese di Wano, Momonosuke si fa deliberatamente catturare dal traditore Kanjuro per permettere a Rufy e agli altri di preparare il piano di guerra contro Kaido e Orochi. Un gesto qualche attimo prima non avrebbe mai commesso per la troppa paura nell’agire.

Adesso, mentre gli alleati sono pronti a sferrare l’attacco in Onigashima, Momonosuke è impalato per l’esecuzione a morte. La morte del ragazzo segnerebbe un altro passo verso la fine del clan Kozuki e a questo proposito si fa ancora più coraggio rivelando la sua risolutezza.

Scegliere tra la fuga e l’onore

Nel corso del recente capitolo di One Piece, difatti, Kaido, dopo aver dichiarato che Wano ora non ha Samurai o Shogun a regolare l’ordine, sta per effettuare l’esecuzione ai danni del ragazzo, ma in qualche modo sente di graziarlo annunciando che se affermerà che non è figlio di Oden si scuserà e lo lascerà libero.

Potrebbe fuggire e continuare a vivere sfuggendo alle grinfie di Kaido e del suo esercito.

E’ da 20 anni che Kaido attende questa risposta, perchè in occasione della morte di Oden, l’Imperatore aveva fra le mani Momonosuke, ma prima di rispondere alla domanda era riuscito a fuggire nel tempo, salvando la pelle.

La risposta di Momonosuke

Adesso Momonosuke non può più fuggire e, carico di emozione e di coraggio, in un impeto epico non solo conferma di essere il figlio di Oden e discendente dei Kozuki, ma che diverrà per certo il nuovo Shogun del Paese di Wano.

Dopo la grande prova di forza interiore, Momonosuke si lascia alle lacrime mentre è ancora legato. Subito dopo il ragazzo si rende conto di non dover piangere poichè, per il suo rango e per il credo Samurai, è un disonore di fronte agli altri mostrarsi deboli.

Inoltre Momonosuke desidera dimostrarsi forte per il prossimo incontro con la sorella e anche per rendere onore alla sua grande famiglia.

Dopo aver visto questo grande momento i vassalli della famiglia Kozuki, i Nove Foderi Rossi, sono galvanizzati e si lanciano all’unisono all’attacco contro Kaido.

Dove leggere quanto descritto

Gli eventi narrati si sono svolti all’interno del capitolo 986 di One Piece. E’ possibile leggerlo qui su MANGA Plus completamente in maniera gratuita e legale.

Se le avete perse, inoltre, qui potete raggiungere le anticipazioni degli episodi di luglio e inizio agosto dell’anime prodotto da Toei Animation. Attenti agli spoiler.

A proposito di One Piece

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 986 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato 96 volumetti.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo di Wano Country ha raggiunto i 936 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578. La serie è visibile legalmente, con sottotitoli in italiano e con un account premium attraverso la piattaforma streaming di Crunchyroll.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa per Netflix. Ecco qui a voi le ultimissime novità in merito.

One Piece nel 2019 ha festeggiato il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime e, in occasione, il 9 agosto 2019 è uscito nei cinema giapponesi il lungometraggio One Piece: Stampede. In Italia il film è stato proiettato il 24 ottobre 2019 nei cinema con Anime Factory e Koch Media Italia.

Trama

Nel fantasmagorico universo di One Piece non esiste la parola “riposo”, e l’instancabile mente del maestro Oda è costantemente al lavoro per partorire nuove, pazzesche avventure da far vivere alla masnada di pirati più bizzarra che ci sia!

A Wa, il gruppo di Rufy ha quasi finito di radunare compagni e alleati, ed è ormai a un passo dalla pianificata irruzione sull’Isola degli Orchi. Nel frattempo, dal lato dei nemici, vede la luce la peggiore delle alleanze! Mentre Kaido brinda al “mostruoso” sodalizio, la situazione mondiale comincia a vacillare…

Iniziamo la lettura di “One Piece” – Star Comics

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui