Anche Black Widow su Disney+?

Dopo la notizia che Disney renderà disponibile il Live-Action Mulan sulla sua piattaforma di streaming, si rincorrono le voci su un possibile arrivo anche di Black Widow.

0

Già lo scorso marzo, quando la diffusione del Covid-19 era agli inizi, insistenti rumors suggerivano la possibilità di un’uscita direttamente in streaming su Disney+ di Black Widow e del live-action di Mulan.

Stando a quanto all’epoca riportarono diverse testate on-line americane solitamente ben informate, il dilagare del Coronavirus aveva portato la Disney a valutare seriamente quest’opportunità. Successivamente, la stessa Disney, attraverso i propri portavoce, aveva seccamente smentito la notizia.

Da allora le cose non sono certo migliorate. Come sappiamo, l’epidemia mondiale non dà segni di miglioramento. in USA la curva dei contagi continua drammaticamente a crescere e Il CDC americano (Centers for Disease Control and Prevention) emana quotidianamente bollettini allarmanti.

I cinema in USA

È molto probabile che le sale cinematografiche americane resteranno chiuse almeno fino al 31 dicembre. Le principali catene di cinema statunitensi continuano a rimandare la data della fatidica riapertura. Sebbene AMC, Regal Cinemas e Cinemark (tre tra le principali catene USA) abbiamo annunciato una possibile riapertura nella seconda metà di agosto, nessuno crede davvero che queste dichiarazioni vadano oltre la semplice speranza.

Mulan su Disney+

In questo caos, Disney ha sganciato la bomba Mulan: ha fatto molto scalpore la notizia che l’atteso Live-Action andrà effettivamente su Disney+, nonostante le smentite dei mesi scorsi. Mulan è una pellicola ad alto budget, su cui Disney ha investito molto e su cui aveva previsto grassi incassi. Questo porta inevitabilmente a fare alcune importanti considerazioni.

“Pericoloso” precedente?

Innanzitutto non deve essere stata una decisione presa a cuor leggero. Distribuire un film come Mulan in streaming significa creare un precedente importantissimo che potrebbe rivoluzionare il modo in cui la multinazionale di Topolino renderà disponibili al grande pubblico le proprie produzioni.

Disney ha ormai una posizione consolidata nel panorama degli erogatori di contenuti in streaming con Disney+, Hulu e ESPN+. Ciò le consente di avere un ruolo dominante nel settore, che è in forte crescita in tutto il mondo. Conseguentemente, Disney può permettersi investimenti e politiche border-line di distribuzione che altri competitors non sono oggi in grado di reggere.

Le dichiarazioni di Bob Chapek

Come sembrano confermare le recenti dichiarazioni del CEO di Disney, la distribuzione di Mulan potrebbe considerarsi uno stress-test, che consentirà alla multinazionale dell’intrattenimento di capire se il mercato è effettivamente maturo per un cambio – più o meno repentino – nel modo in cui raggiungere il grande pubblico.

In una dichiarazione a caldo – che segue la notizia del lancio di Mulan su Disney+ –  Bob Chapek ha infatti detto: “Siamo molto lieti di essere in grado di portare Mulan al nostro pubblico che lo sta aspettando da molto, molto tempo. Mulan è un evento isolato – ha continuato – Detto questo, troviamo molto interessante l’essere in grado di proporre una nuova offerta per il pubblico al prezzo di 29,99 dollari (questa è la cifra richiesta da Disney+ per vedere Mulan, NdA) e vedere cosa succede, non solo in termini di aumento del numero di abbonati ma anche di numero di transazioni ottenute sull’offerta PVOD (Premium Video on Demand, ovvero contenuti su richiesta a pagamento – oltre al costo dell’abbonamento, NdA)”. Insomma, come dire: iniziamo con Mulan e vediamo che succede. Se l’esperimento va bene, andremo avanti con altri contenuti.

Le altre pellicole in gioco…

Oltre a Mulan, ci sono almeno due pellicole che Disney vorrebbe distribuire al più presto. Una ereditata dall’acquisizione di Fox, ovvero The New Mutants, rimandata moltissime volte e infine annunciata per il 28 agosto, ma sulla cui effettiva distribuzione per tale data molti nutrono seri dubbi.

L’altra è Black Widow. Quest’ultima è una pellicola molto importante dal punto di vista strategico, rappresentando il nuovo starting point di un preziosissimo franchise multimiliardario che dal cinema si sta allargando anche ad altri media, con le serie Marvel che arriveranno su Disney+.

Serie strettamente interconnesse a ciò che succede nei film, per via della continuity che le attraversa e che, dunque, continuano ad accumulare ritardi su ritardi anche a causa di intoppi nella produzione o della mancata distribuzione dei film MCU nelle sale cinematografiche. Ritardi che hanno sfasciato completamente i piani pluriennali dei Marvel Studios.

Ora, alla luce di tutto ciò, è facile fare 2+2 e pensare che anche Black Widow possa subire la stessa sorte di Mulan. Ulteriori ritardi si ripercuoterebbero negativamente su tutte le produzioni legate all’MCU, comprese, come detto, le serie TV che gli spettatori di Disney+ attendono da ormai troppo tempo. E il timore che inizino le defezioni tra gli abbonati spaventano i piani alti di casa Disney.

Come sappiamo, la pellicola che apre la fase 4 del Marvel Cinematic Universe doveva essere distribuita oramai mesi fa e, di rinvio in rinvio, siamo arrivati ad agosto senza che ci sia (o, meglio, ci possa essere) una data ufficiale attendibile. L’ultima nota è il 6 novembre ma sembra scontato un ulteriore ritardo visto che, salvo un vero e proprio miracolo, la pandemia non sarà affatto scomparsa.

Black Widow entro l’anno su Disney+?

Insomma, nonostante in Rete le voci si rincorrano e fonti solitamente ben informate (comprese alcune gole profonde ben note agli utenti di REDDIT) diano per imminente la notizia, alla luce delle dichiarazioni del CEO di Disney Bob Chapek  che smentiscono ma neanche più di tanto i rumors, sembra che non vedremo subito le avventure di Natasha Romanoff sul piccolo schermo ma, se l’esperimento Mulan andrà bene, è molto, molto probabile che i Marvel Studios ci diano prima o poi la lieta notizia, ma quando? Il mio personale pronostico è dicembre 2020. Chi vivrà vedrà..in streaming?

Acquista il Blu-Ray “Marvel Avengers Endgame” (2 dischi)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui