Wilford Brimley, attore di Cocoon e La Cosa, è morto

Addio all'attore.

0

Wilford Brimley, uno degli attori più amati per la sua lunga carriera, è morto all’età di 85 anni il 1 agosto. La sua agente Lynda Bensky ha riferito al New York Times che soffriva di problemi renali negli ultimi mesi.

La carriera di Brimley si è protratta per sei decenni tra fantascienza e dramma con film iconici come La cosa (1982), Il migliore (1984) e Cocoon (1985).

Prima di divenire un attore lavorò nei rodei come cowboy, quindi fece il maniscalco e poi la guardia del corpo per Howard Hughes. Dopo aver a lungo ferrato i cavalli per film e spettacoli televisivi, iniziò a lavorare in film western come stuntman.

La sua prima interpretazione come caratterista fu in Diritto di cronaca (1981), in cui interpretò il ruolo dell’assistente del Procuratore federale James A. Wells. Brimley partecipò alla popolare serie televisiva degli anni settanta Una famiglia americana nella parte di Horace Brimley, dal 1974 al 1977.

Divenuto famoso per interpretazioni in film come Hotel New Hampshire (1984), La cosa (1982) di John Carpenter, Cocoon – L’energia dell’universo (1985) e Il socio (1993), nel 2001 partecipò al film tv Fuoco incrociato insieme a Tom Selleck. Ebbe un ruolo importante nel film Sindrome cinese (1979). Apparve anche in spot pubblicitari.

Brimley è tornato anche per il sequel di Cocoon nel 1988.

Carpenter ha pubblicato un omaggio su Twitter. “Wilford Brimley era uno vero: un vero cowboy, un grande attore, un uomo meraviglioso. Mi mancherai, Will. Riposa in pace”.

Anche Ron Howard, che ha diretto Brimley in Cocoon, ha ricordato l’attore.

Cocoon, il film

Cocoon – L’energia dell’universo (Cocoon) è un film del 1985 diretto da Ron Howard, tratto dal romanzo di David Saperstein. Vincitore di due premi Oscar, ha avuto un sequel: Cocoon – Il ritorno.

In una pensione per anziani e nei suoi dintorni vivono tre amici: Ben, Arthur e Joe, che passano il loro tempo chiacchierando e usufruendo segretamente di una lussuosa piscina. Benché le giornate passino in allegria e tranquillità, il trio spesso è costretto a guardare con sofferenza alcuni amici della loro casa di riposo spirare per vecchiaia. Il loro divertimento è però interrotto da un uomo: Walter che, assieme ai tre cugini tra i quali spicca la bella Kitty, decidono di affittare la casa per circa un mese…

Rivedete l’attore in uno dei film che lo hanno consacrato Cocoon – L’energia dell’universo

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui