PlayStation 5: annunciato Guilty Gear – Strive

Nuovo annuncio per la console Sony.

0

Il primo gioco di combattimento per PS5 è stato rivelato. Ma se vi aspettavate un annuncio riguardante Mortal Kombat, Street Fighter o Tekken, forse resterete delusi. Anche se sicuramente questi giochi e molti altri arriveranno su PS5 in futuro, il primo gioco di combattimento confermato su PlayStation 5 è in realtà un gioco di una serie comunque apprezzata dagli amanti dei picchiaduro 2D. Arc System Works, infatti, ha annunciato che Guilty Gear – Strive arriverà su PlayStation 5 e PC – tramite Steam – durante la primavera del 2021 aggiungendosi alle versioni del gioco precedentemente annunciate per PS4 e arcade.

Inoltre, lo sviluppatore ha anche annunciato che il gioco avrà due nuovi personaggi. Uno di questi personaggi è un nuovo personaggio chiamato Nagoriyuki. L’altro è Leo Whitefang, un gradito ritorno.

Guilty Gear – Strive: i nuovi personaggi

Nagoriyuki: Nagoriyuki è la più recente aggiunta all’universo di Guilty Gear. Un vampiro con un gran numero di abilità uniche e potenti, brandisce un’enorme spada con un’abilità impressionante in battaglia e colpisce i suoi nemici con colpi pesanti. Resta sintonizzato per ulteriori informazioni su questa misteriosa figura!

Leo Whitefang: Leo è uno dei tre “re alleati” del regno alleato di Illyria ed è responsabile del governo di Europa, Medio Oriente e Oceania. È anche un guerriero esperto, con uno stile di combattimento implacabile.

Al momento della pubblicazione, non è chiaro in che modo Guilty Gear – Strive utilizzerà la tecnologia di nuova generazione di PS5 per migliorare l’esperienza. In ogni caso è sicuro supporre che il gioco su PS5 sarà notevolmente migliorato rispetto alla versione PS4 del gioco.

Guilty Gear: da PlayStation a PlayStation 5 con Strive

Guilty Gear è una serie di videogiochi picchiaduro di Arc System Works. Il primo titolo della serie, Guilty Gear, è stato pubblicato nel 1998 per PlayStation, ulteriori videogiochi della serie sono stati pubblicati per varie piattaforme Arcade, Console, PC.

Durante l’EVO 2019, Arc System Works ha annunciato lo sviluppo di un nuovo capitolo dal titolo Guilty Gear -Strive- in uscita nel 2020. Strive rappresenterà una rifondazione della serie. Spesso il titolo appare scritto -STRIVE- con la I e la V in grassetto per formare il numero romano 4, per dare conferma ai giocatori che questo è il quarto capitolo dalla serie.

Giocate a Guilty Gear XRD: Rev2 – PlayStation 4

COMMENTA IL POST