Jean-Claude Van Damme arriva su Netflix con un film

Il celebre attore arriva su Netflix con The Last Mercenary.

0

La star dei film d’azione torna per una serie di nuovi progetti. Jean-Claude Van Damme sta attualmente girando una commedia d’azione intitolata The Last Mercenary in Francia per Netflix. Il film in lingua francese è diretto da David Charhon su una sceneggiatura scritta da Charhon e Ismael Sy Savane (Lascars).

Van Damme interpreta “un misterioso ex agente dei servizi segreti che deve tornare con urgenza in Francia quando suo figlio è stato falsamente accusato di traffico di armi e di droga da parte del governo, per un errore da parte di un burocrate troppo zelante e un’operazione di mafia”.

La fonte sottolinea che questo per Jean-Claude Van Damme è anche il primo progetto per Netflix. Questa non è la prima volta che l’attore fa una commedia d’azione. Ha realizzato una serie di questo genere per Amazon intitolata Jean-Claude Van Johnson. L’attore ha dichiarato:

“The Last Mercenary è un progetto incredibilmente eccitante e mi permette di partecipare a un nuovo genere. Sono sempre stato un fan di Jean-Paul Belmondo e spero di raccogliere il testimone della commedia d’azione a modo mio. La sceneggiatura di David Charhon riunisce tutti questi elementi in un modo molto efficace: una bella storia con emozioni, molta azione e molto umorismo. Sono anche molto felice di lavorare a fianco di una nuova generazione di talenti come Alban Ivanov, Assa Sylla e Samir Decazza”.

Charhon ha aggiunto:

“Voglio tornare alla grande tradizione dei film d’azione degli anni ’80 e ’90. Quei film di culto che amiamo tutti dove gli eroi erano fuori dall’ordinario, le acrobazie erano tutte più impressionanti e più vere della vita, e tutte punteggiate da umorismo. Solo Jean-Claude potrebbe incarnare questo ineguagliabile periodo d’oro del cinema”.

Speriamo che Jean-Claude Van Damme dia vita ad alcuni progetti pieni di azione e divertimento per Netflix, ispirati ai film d’azione degli anni ’80 e ’90.

Rivedete Street Fighter

COMMENTA IL POST