DC: il ritorno di Injustice, cancellato Batman di Ellis & Shelvey?

0

Al netto della pressoché nulla presenza DC al San Diego Comic-con@Home, pur foriera di un ricco panel dedicato a Justice League Snyder Cut – trovate QUI i dettagli, nelle ultime ore sono emerse alcune voci interessanti riguardanti il ritorno di Injustice e la cancellazione di una nuova serie di Batman scritta da Warren Ellis e disegnata da Declan Shelvey.

Il ritorno di Injustice

Tom Taylor ha riacceso le speranze dei fan con un tweet decisamente inequivocabile:

Parrebbe quindi scontato un ritorno dell’apprezzatissima Injustice – storia tie-in del fortunato videogame picchiaduro – che si è saputo guadagnare l’apprezzamento di critica e pubblico assumendo uscita dopo uscita sempre più i contorni dell’elseworld.

Di Injustice sono state pubblicate 4 serie prequel al primo capitolo videoludico e una serie che fa da raccordo fra il primo ed il secondo capitolo videoludico. In più, recentemente, è uscito anche un crossover con i Masters of the Universe che segue la linee temporale del finale alternativo di Injustice 2.

Come può essere orchestrato il ritorno di Injustice?

Difficile che all’orizzonte ci sia un altro capitolo videoludico, più probabile un altro crossover o uno spin-off di qualche sorta. La nuova serie inoltre dovrebbe far parte della linea digital first per poi essere raccolta direttamente in volume.

In Italia Injustice è stata pubblicata da RW Lion prima in spillati e poi raccolta in volume cartonati.

Batman di Warren Ellis & Declan Shelvey

Qualche mese fa, nel pieno della rivoluzione conseguente al licenziamento di Dan DiDio e al riassetto editoriale, si era sparsa la voce di una possibile serie di Batman scritta da Warren Ellis e Declan Shelvey.

Visto l’ottimo e immediato riscontro di The Batman’s Grave – serie di Ellis, disegnata da Bryan Hitch – la DC aveva individuato nell’autore britannico il “traghettatore” d’eccezione che avrebbe dovuto realizzare una serie parallela al rilancio del Cavaliere Oscuro. Ricordiamo infatti che la DC voleva rilanciare i suoi personaggi principali dando loro nuove identità: nei piani originali Luke Fox avrebbe sostituito Bruce Wayne.

Ellis invece avrebbe dovuto raccontare realizzare una serie con Bruce Wayne come protagonista indirizzata ad un pubblico “generalista” che sarebbe uscita per l’etichetta Black Label. Questa serie inoltre avrebbe visto all’opera l’ottimo Declan Shelvey.

Il progetto attualmente sarebbe stato cassato. La motivazione sarebbero le accuse mosse a Warren Ellis e il coinvolgimento di Shelvey con Dynamite. La casa editrice è attualmente nel mezzo di una bufera a causa dell’associazione del suo presidente con il gruppo conservatore comicsgate.

Acquista Injustice – Gods Among Us Vol. 1 cliccando QUI

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST