Fena: Pirate Princess è il nuovo anime originale di Crunchyroll

Pubblicato il 26 Luglio 2020 alle 14:45

In occasione della conferenza di Toonami trasmessa da Cartoon Network nel corso dell’evento online Adult Swim Con, Crunchyroll e Adult Swim hanno annunciato la serie anime originale Fena: Pirate Princess.

La coproduzione tra Crunchyroll e Adult Swim debutterà nel 2021 all’interno del contenitore Adult Swim e in streaming su Crunchyroll.

In apertura possiamo guardare l’anteprima ufficiale italiana.

Fena: Pirate Princess è una serie anime composta da 12 episodi diretti da Kazuto Nakazawa (B: The Beginning, Kill Bill) e animati da Production I.G (Ghost in the Shell).

Fena: Pirate Princess – la sinossi ufficiale di Crunchyroll

Crunchyroll Italia descrive così la serie:

La serie parla di una giovane orfana, Fena Houtman. Fena è stata cresciuta su un’isola in cui non si può sperare di diventare qualcosa di meglio di una schiava per essere usata e poi gettata via dai soldati dell’Impero Britannico. Ma Fena è qualcosa di più che un’orfana bisognosa d’aiuto. Quando il suo misterioso passato riemerge, Fena rompe le catene dei suoi oppressori. Il suo obiettivo: forgiare una nuova identità, libera dalle costrizioni e cercare un luogo a cui possa realmente appartenere e scoprire i misteri che si celano dietro la parola “Eden”. È la storia di una vita di avventure che lei e la sua ciurma di reietti e improbabili alleati vivranno, cercando di raggiungere i propri scopi!

Tra le serie anime Crunchyroll Originals più recenti ricordiamo Gibiate, Tower of God, The God of High School, Noblesse, TONIKAWA: Over The Moon For You, So I’m a Spider, So What? ed EX-ARM.

Recupera Ex-Arm

Articoli Correlati

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BLACK CLOVER 310. Continua lo scontro tra Yuno e Zeno. Yuno utilizza la Magia delle...

23/10/2021 •

17:53

Cesare – Il Creatore che ha distrutto volge al termine dopo 16 anni di pubblicazione. L’ambizioso seinen manga...

23/10/2021 •

14:53

Nella giornata di ieri, Panini Comics ha annunciato con un post su Facebook che le prossime uscite editoriali potrebbero subire...

23/10/2021 •

14:37