John Saxon (Nightmare, I 3 dell’operazione drago) è morto

Addio al celebre attore.

0

John Saxon, famoso per la sua lunga carriera di attore che lo ha visto calcare i set fin dagli anni ’50 e ha partecipato a diversi classici cinematografici di vari generi, è morto.

La causa del decesso è polmonite. L’attore ci ha lasciati all’età di 83 anni.

Saxon ha fatto quasi 200 apparizioni cinematografiche e televisive, tra cui A sud-ovest di Sonora del 1966, I 3 dell’operazione drago del 1973 e tre film della famosa saga horror di Nightmare, tra cui il film del 1984 di Wes Craven Dal profondo della notte.

Sebbene Saxon sia nato a Brooklyn da genitori italiani, nella sua vita sul set è stato spesso scelto per interpretare etnie diverse, come quelle messicana, portoricana e mediorientale. È stato anche uno dei volti più noti per alcuni ruoli da “duro”, avendo interpretato poliziotti, cowboy e combattenti.

John Saxon: la carriera

Nell’iconico film di arti marziali di Bruce Lee I 3 dell’operazione drago (1973) ha interpretato il ruolo di John Roper, un artista di arti marziali. Sebbene apparentemente le sue abilità non fossero alla pari di quelle di altre stelle del genere, Saxon aveva una cintura nera in karate.

Lee non è stata l’unica leggenda dello schermo a recitare insieme a John Saxon. Ha anche recitato con Clint Eastwood e con molti altri attori famosi nel corso degli anni.

Inoltre l’attore ha recitato anche in Beverly Hills Cop III – Un piedipiatti a Beverly Hills III (Beverly Hills Cop III), del 1994, per la regia di John Landis.

I fan dell’horror potrebbero conoscere invece meglio John Saxon per il ruolo di Donald Thompson, un agente di polizia nella celebre saga di Nightmare. Il suo personaggio diventa una delle tante vittime di Freddy Krueger, ma è ancora tornato per un altro film della serie, Nightmare – Nuovo incubo, nel 1994.

Celebrate l’ultimo film della leggenda delle arti marziali, il grande Bruce Lee, con I Tre Dell’Operazione Drago Steelbook ( Blu Ray)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui