InuYasha è finito anni fa, ma all’inizio dell’anno i fan hanno appreso che la sua storia è tutt’altro che conclusa. L’anime, infatti, avrà un sequel intitolato Yashahime: Princess Half-Demon. Anime che farà il suo debutto fra poco nella sua terra natale.

Ora, abbiamo anche nuovi dettagli sull’anime, come per esempio l’arma che brandirà la figlia dell’ex protagonista.

E no, non è Tessaiga. La spada del mezzo-demone è apparsa in quasi ogni episodio, ma ora in Yashahime lascerà spazio a Kurikamaru, la spada di Moroha.

La spada è una lama slanciata con un’elsa dorata e un manico rosso ornato. Sarà rivestita da un fodero nero con abbinamenti rossi e dorati.

L’anime originale non ha mai menzionato una lama con questo nome, ma i fan sono sicuri che avrà una storia alle spalle, degna della figlia di InuYasha e Kagome.

La trama di Yashahime, il sequel di InuYasha

Yashahime: Princess Half-Demon è attualmente in programma per il debutto in autunno: “Le figlie di Sesshomaru e InuYasha sono partite per un viaggio che trascende il tempo! Nel Giappone feudale, le gemelle mezzo demone Towa e Setsuna sono separate l’una dall’altra durante un incendio boschivo.

Mentre cerca disperatamente sua sorella minore, Towa entra in un misterioso tunnel che la manda nell’attuale Giappone, dove viene trovata e cresciuta dal fratello di Kagome Higurashi, Sota, e dalla sua famiglia.

Dieci anni dopo, il tunnel che collega le due epoche è stato riaperto, permettendo a Towa di ricongiungersi con Setsuna, che ora è una Demon Slayer che lavora per Kohaku. Ma con stupore di Towa, Setsuna sembra aver perso tutti i ricordi di sua sorella. Insieme a Moroha, figlia di InuYasha e Kagome, le tre giovani donne viaggiano tra le due epoche per riconquistare il loro passato”. Yashahime sembra dunque contenere il senso dell’avventura e del viaggio della serie originale.

Di Rumiko Takahashi dovreste leggere la sua prima serie lunga Lamù. Urusei yatsura: 1

telegra_promo_mangaforever_2