Grant Morrison curerà nuovi fumetti per NBCUniversal

La società americana ha annunciato la nascita della nuova divisione, che pubblicherà Proctor Valley Road, sritta da Alex Child e Grant Morrison

0

NBCUniversal è una società statunitense leader mondiale dell’intrattenimento crossmediale (gestisce diversi canali TV, una società di produzione cinematografica, produce serie televisive e possiede numerosi parchi a tema).

La multinazionale sta per entrare nel mondo dei comics e pare aver già tra i suoi nientemeno che il grandissimo Grant Morrison, autore, tra l’altro, di opere come Arkham Asylum e di una run best-seller di Justice League of America per DC Comics a metà degli anni 90 e architetto e di una delle più importanti, cupe e controverse run sugli X-Men per Marvel (New X-Men, dal numero 114 al 154, in cui l’autore inglese distrugge letteralmente il Marvel Universe).

Si chiamerà UCP Graphic la nuova divisione dedicata ai fumetti di Universal Content Productions, sussidiaria proprio della NBCUniversal. Il primo progetto sarà la serie originale a fumetti Proctor Valley Road, di Alex Child e, appunto, Grant Morrison, che co-scriveranno i primi cinque numeri. Boom! Studios pubblicherà la serie, che racconta le avventure di un gruppo di ragazze implicate nella scomparsa di diversi ragazzi adolescenti in una cittadina balneare della California del 1964.

UCP

Il fumetto trae ispirazione dalle leggende metropolitane che aleggiano a Proctor Valley nella contea di San Diego, in California, che narrano di morti misteriose e persino di un fantomatico “mostro di Proctor Valley”. UCP Graphic si concentrerà in modo particolare su talenti emergenti (Morrison, evidentemente, sarà la classica eccezione alla regola…).

Universal Content Productions ha già lanciato a giugno la UCP Audio, una piattaforma di podcasting il cui prossimo progetto è The End Up,  serie sceneggiata dalla società di produzione di Sam Esmail (regista, produttore cinematografico e sceneggiatore statunitense autore, tra l’altro, della serie tv Mr. Robot del 2015).

“Similmente alla nostra strategia per il lancio di UCP Audio vogliamo offrire agli storyteller l’opportunità di creare contenuti multipiattaforma, comprese le Graphic Novel – ha affermato Dawn Olmstead, presidente di UCP – Il nostro obiettivo è che UCP sia la sede di grandi narrazioni, indipendentemente dal mezzo”.

UCP ha sempre avuto un occhio di riguardo per i fumetti e ha prodotto serie TV di grande successo, come Deadly Class, Resident Alien e l’acclamatissima Umbrella Academy per Netflix, basato sulla serie a fumetti dello scrittore Gerard Way e dell’artista Gabriel Bá, la cui seconda stagione vedrà il debutto sulla nota piattaforma di streaming il prossimo 31 luglio.

Attualmente ha in produzione con Amblin TV e Dark Horse Entertainment Resident Alien per il canale Syfy, basato sull’omonima serie a fumetti di Peter Hogan e Steve Parkhouse.

Morrison ha firmato un accordo pluriennale con UCP nel 2018, che ha già prodotto Happy!, adattamento della Graphic Novel dello stesso Morrison (pubblicata negli Stati Uniti da Image Comics e in Italia da Bao Publishing), le cui uniche due stagioni sono disponibili in Italia su Netflix.

Recupera Happy! Ediz. Deluxe

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui