Street Fighter: chi è più forte tra Ryu e Ken?

Finalmente svelato il mistero.

0

Yoshiki Okamoto è un nome noto nel mondo dei videogiochi; del resto il game designer ha ben 38 anni di esperienza nel settore, ma la sua fama è legata al ruolo di produttore di classici Capcom come Final Fight e Street Fighter 2.

Okamoto ha recentemente pubblicato un video, che vedete sopra, in cui mette fine a un antico dibattito: chi è forte, Ryu o Ken? Questo video è uno dei numerosi video che ha in programma di pubblicare in cui condivide conoscenze e segreti dei giochi.

“Abbiamo impostato 1P e 2P in modalità automatica e fatto combattere Ryu e Ken”, ha iniziato Okamoto. “Ken è uscito vincitore, in proporzione”.

Secondo Okamoto, quando faceva parte della divisione di Capcom a Osaka e gli intervistatori gli chiedevano se Ken fosse il più forte dei due, diceva che erano uguali, il che non è vero. Apparentemente, Ken è più forte, o più precisamente, Ryu è più debole.

Come spiega Okamoto, durante lo sviluppo di Street Fighter 2 il team stava lavorando su una meccanica di gioco che rendeva un personaggio che eseguiva una mossa speciale più vulnerabile per un breve momento. Questa meccanica si chiamava “Core” e vedeva il combattente che era stato colpito durante una mossa speciale subire una grande quantità di danni.

Questa meccanica veniva però tolta ed aggiunta perchè rovinava l’equilibrio del gioco. Tuttavia, il team di sviluppo ha dimenticato di rimuoverla da una delle mosse speciali di Ryu, rendendolo quindi alla fine più debole di Ken.

Alla fine Ryu è davvero più debole di Ken. Nel video inoltre il produttore spiega il perché Zangief era così debole e alcuni interessanti dettagli su Chun-Li.

Giocate i classici Street Fighter con Street Fighter – 30Th Anniversary Collection

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui