Godfall – ecco come sfrutterà le potenzialità del DualSense

Pubblicato il 15 Luglio 2020 alle 18:15

Godfall, l’atteso titolo next gen previsto per PS5 e PC, è tornato a far parlare di sé. Proprio qualche giorno fa vi avevamo svelato la box art per PS5. Oggi invece ha parlato il direttore del progetto Keith Lee di Counterplay Games che ha svelato nuovi importanti dettagli. In un’intervista, egli ha dichiarato che l’aspetto vincente del gioco sarà una perfetta commistione di generi, in quello che lui ha definito un “looter-slasher“.

Lee ha spiegato come il suo team abbia lavorato a fondo per garantire il pieno sfruttamento del controller DualSense, rivelando che grazie alla vibrazione e alla resistenza dei grilletti, ciò su cui la casa di sviluppo si è concentrata è dare dignità differenziazione tra le armi, dando una vera e propria sensazione diversa per ognuna di esse.

In questo modo, ha proseguito, sarà possibile sentire l’effettivo tendersi di un arco, migliorare la sensazione di colpire un avversario con un’arma bianca, così come amplificare anche solo la mera azione del muoversi attraverso gli ambienti di gioco. Fare una scivolata, saltare o camminare sull’acqua o sulla sabbia saranno, in qualche modo, tutte sensazioni che verranno restituite dal DualSense e dalla sua tecnologia.

Questo fa sì che Godfall sia a tutti gli effetti il primo gioco next gen che ha dichiaratamente fatto di queste potenzialità il suo cavallo di battaglia. Non ci resta che scoprire se avranno successo o meno. Vi ricordiamo che Godfall è atteso per la fine del 2020.

Sony PS4 PRO 1 TB

Articoli Correlati

Mercoledì 6 Ottobre 2021 Italia 2 trasmetterà gli ultimi quattro episodi della stagione 1 di Fire Force e il primo della...

05/10/2021 •

20:03

The Rising of The Shield Hero 2 è uno degli anime più attesi della Primavera 2022. La nuova stagione avrebbe dovuto debuttare...

05/10/2021 •

19:32

Il manga Tableau Gate di Rika Suzuki è prossimo alla conclusione, come sappiamo. Lo shojo manga fantasy, infatti, è entrato nel...

05/10/2021 •

19:13