L’Attacco dei Giganti: la stagione finale confermata per l’Autunno?

La stagione finale de L'Attacco dei Giganti non ha ancora al momento una finestra di debutto.

0

Il fenomeno dell’emergenza sanitaria COVID-19 (Coronavirus) ha colpito tutto il mondo e non solo la popolazione mondiale, ma anche l’economia e il business di ogni settore, nessuno escluso e nessuna eccezione.

Nel nostro caso il maledetto virus ha colpito anche il mondo della produzione manga e anime costringendo gli addetti ai lavori a slittarne uscite e pubblicazioni.

Ancora prima che l’avvento della pandemia fosse realtà, per l’Autunno 2020 era previsto il debutto della stagione animata finale de L’Attacco dei Giganti (Shingeki no Kyojin), ispirata al manga omonimo scritto e disegnato da Hajime Isayama, ma gli addetti ai lavori sono stati costretti a depennare tale deadline poichè, limitando contatti ravvicinati tra i componenti dello staff, la resa del lavoro è calata.

A pandemia rampante, lo staff ha iniziato a lavorare da casa e ciò ha compromesso ancor di più la velocità di lavoro che si potrebbe avere in ambiente di lavoro abituale. La mancanza del luogo fisico di produzione ha, in altre parole, inficiato nella certezza della consegna del lavoro.

A tal proposito, di recente Crunchyroll ha fatto il punto della situazione sullo stato dei lavoro degli studi di animazione al tempo del COVID-19 e pare che si sia trovato, d’altro canto, una sorta di dimensione e di stabilità anche in modalità smart-working tale da poter dedurre che le deadline precedentemente impostate potrebbero essere rispettate.

Questo è il caso dello studio MAPPA responsabile della produzione della serie animata finale de L’Attacco dei Giganti.

Difatti, secondo quanto diffuso da Crunchyroll, i dipendenti e i piani alti presso MAPPA stanno lavorando costantemente da remoto e al momento tutti i lavori stanno rispettando i tempi e programmi prefissati.

Sono parole incoraggianti in particolare per chi sta aspettando con ansia l’ultima grande parte della storia del maestro Isayama.

Al momento non vi è conferma dell’arrivo dell’anime in Autunno 2020, ma la fiducia è tornata a splendere dopo un periodo duro e di vuoto che ha colpito il bellissimo mondo dell’arte giapponese.

Restate con noi per futuri aggiornamenti.

Per ora riproponiamo key visual e primo trailer della serie animata finale:

L’Attacco dei Giganti è un manga Shonen di genere horror, fantasy e azione, scritto e disegnato da Hajime Isayama. In Giappone il manga è pubblicato (mensilmente) da settembre 2009 da Kodansha sulla rivista Bessatsu Shonen Magazine. Ad oggi sono stati pubblicati 130 capitoli e i primi 126 sono raccolti in 31 volumi. In Italia, il manga è edito da Planet Manga con 30 volumi disponibili.

Il manga ha ispirato una serie animata andata in onda per tre stagioni: la prima nel 2013, costituita da 25 episodi; la seconda nel 2017 con 12 episodi; la terza stagione con 22 episodi. Gli episodi si possono visionare gratuitamente su VVVVID (Dynit). La quarta serie anime, l’ultima, è annunciata e in lavorazione presso studio Mappa. Debutterà a data da destinarsi.

Un gigante che compare dal nulla distruggendo le mura della città. Quel giorno, l’umanità ricordò il terrore di essere controllati da loro… l’umiliazione di vivere come uccelli in gabbia. Tutto accadde 107 anni fa. L’intero genere umano… tranne pochi… fu divorato dai giganti. Tutta quella gente finì direttamente nello stomaco di quegli esseri. Fu così che i nostri antenati pensarono di costruire delle enormi mura che i giganti non avrebbero mai potuto oltrepassare. Riuscirono a creare un territorio al riparo dalla minaccia dei giganti, ma…tutto ciò fino a cinque anni fa. Ma ora è il nostro turno, degli esseri umani. D’ora in avanti… saremo noi a divorare i giganti! Adesso finalmente il genere umano può riprendersi la propria dignità. Possiamo vincere. Per l’umanità è il momento… di attaccare!

Acquista ORA “L’Attacco dei Giganti” 30 – Planet Manga

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui