One Piece: la serie Netflix ha già la sua Nami?

Gli addetti ai lavori confermano le ipotesi degli appassionati.

2

Stando a quanto suggerito dal profilo ufficiale Twitter della serie televisiva live action con attori occidentali di One Piece, ispirata al manga dei record omonimo scritto e disegnato da Eiichiro Oda su Weekly Shonen Jump, pare che il cast dei Pirati di Cappello di Paglia sia stato già individuato e che attende di essere rivelato.

In particolare, un utente ha ipotizzato che il cast (le ultime voci vorrebbero fosse anche celebre) potrebbe essere già stato ingaggiato, ma si è anche chiesto come mai gli addetti ai lavori stiano chiedendosi chi potrebbe essere l’attrice di Nami.

Evidenziando il tweet, il profilo Twitter ufficiale della serie tv ha risposto con un pollice in su, come a dichiarare che effettivamente c’è un senso in questa ipotesi.

Adesso non ci resta che attendere per scoprirlo.

Intanto qualcuno ha scovato che lo showrunner Steven Maeda ha iniziato a seguire l’attrice Emily Rudd la quale a sua volta è follower dell’account ufficiale di One Piece Netflix.

Abbiamo trovato la Nami live action?

La serie televisiva live action Netflix è prodotta da Tomorrow Studios, una partnership tra ITV Studios, con Steven Maeda nel ruolo di showrunner e co-sceneggiatore, Matt Owens (Luke Cage, Agents of S.H.I.E.L.D., The Defenders) come sceneggiatore e Marty Adelstein (Prison Break, Teen Wolf), Becky Clements (Cowboy Bebop, Snowpiercer, Hanna) e Eiichiro Oda nel ruolo di produttori esecutivi della serie.

Annunciata nel 2017, la serie è parte delle celebrazioni del 20 anni del manga e adatterà i primi eventi dell’arco narrativo di Romance Down con un totale di 10 episodi.

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 984 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato 96 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 94 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo di Wano Country ha raggiunto i 931 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578. La serie è visibile legalmente, con sottotitoli in italiano e con un account premium attraverso la piattaforma streaming di Crunchyroll.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa per Netflix. Ecco qui a voi le ultimissime novità in merito.

One Piece nel 2019 ha festeggiato il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime e, in occasione, il 9 agosto 2019 è uscito nei cinema giapponesi il lungometraggio One Piece: Stampede. In Italia il film è stato proiettato il 24 ottobre 2019 nei cinema con Anime Factory e Koch Media Italia.

Recuperate ORA “One Piece” 94 – Star Comics

2 Commenti

COMMENTA IL POST