Sandman: Neil Gaiman non ha voluto il film

Lo scrittore ha chiesto di non realizzare un film su Sandman.

0

Mentre una serie tv è in dirittura d’arrivo su Netflix, ora scopriamo il vero motivo dietro la mancata realizzazione di un film su Sandman: il creatore stesso, Neil Gaiman. Stando a quanto dichiarato dallo scrittore in un incontro con la stampa per la promozione dell’audiolibro, lui stesso avrebbe chiesto a Warner Bros. di non sviluppare il film.

“Ricordo di aver avuto il mio primo incontro per un film su Sandman  nel 1990 circa, dopo Warner Bros. mi chiese di esprimere un parere sull’idea di un film di Sandman e io li pregai di accantonare l’idea.

E ricordo che la dirigente della Warner, Lisa Henson, mi ha guardato in maniera perplessa dicendomi che nessuno era mai entrato nel suo studio prima chiedendole di non fare un film. Io lo avevo fatto, e gli ho chiesto di lasciarmi lavorare sul fumetto senza creare confusione e distrazione col film, e così hanno fatto”.

L’Audio Book di The Sandman sarà disponibile dal prossimo 15 luglio; nel cast vocale spicca James McAvoy (interprete, tra l’altro, del giovane Professor Xavier nei film degli X-Men di Fox) nel ruolo di Morpheus.

Narrato dal Neil Gaiman in persona, l’adattamento è diretto da Dirk Maggs – anche lui inglese, autore di numerosissimi adattamenti radiofonici di fumetti e saghe cinematografiche (Alien, Superman, Spider-Man, Good Omens, Anansi Boys) ed è interpretato anche da Riz Ahmed (The Corinthian), Justin Vivian Bond (Desire), Arthur Darvill (William Shakespeare), Kat Dennings (Death), Taron Egerton (John Constantine), William Hope (Doctor Destiny), Josie Lawrence (Mad Hettie), Miriam Margolyes (Disperair) Samantha Morton (Urania Blackwell) Bebe Neuwirth (The Siamese Cat), Andy Serkis (Matthew the Raven) Michael Sheencome (Lucifero) e molti altri.

La colonna sonora originale è del pluripremiato compositore e musicista James Hannigan (autore, tra le altre cose, di numerose colonne sonore di famosissimi videogames).

The Sandman è una serie a fumetti pubblicata dalla DC Comics per la prima volta negli Stati Uniti tra il 1989 e il 1996. E’ incentrata su una versione rivisitata di un personaggio dei fumetti della DC del periodo Golden Age.

Negli anni ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti ed ha avuto un immenso successo di pubblico, tanto da essere ritenuta una delle migliori saghe a fumetti di sempre. Alla serie viene riconosciuta una altissima qualità dei testi e delle trame che combinano sapientemente filosofia, storia e mitologia.

Questa la sinossi generale per l’opera di Gaiman:

Quando The Sandman, noto anche come Lord Morpheus – il re immortale dei sogni, delle storie e dell’immaginazione – viene strappato dal suo regno e imprigionato sulla Terra da un culto nefasto, languisce per decenni prima di fuggirne definitivamente. Una volta libero, dovrà recuperare i tre “strumenti” che ripristineranno il suo potere e lo aiuteranno a ricostruire il suo dominio, che si è deteriorato in sua assenza.

The Sandman scenderà all’inferno affrontando Lucifero, inseguendo gli incubi canaglia che sono sfuggiti al suo Regno e incontrerà numerosi personaggi dell’Universo DC, , antichi miti e personaggi storici, comei detenuti dell’Arkham Asylum, la musa Calliope, William Shakespeare e molti altri.

Neil Gaiman sarà coinvolto nella produzione della serie Netflix, insieme agli scrittori David S. Goyer e Allan Heinberg; la prima stagione coprirà le vicende  di Preludi e notturni, con la seconda stagione che è già in fase di produzione prima dell’esordio della serie stessa.

Acquista Sandman. Neil Gaiman collection

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui