Halloween Kills: trailer, nuove date e nuovi dettagli su trama e timeline

Nuovi dettagli sul film.

0

Il trailer del film Halloween Kills ci mostra che la storia riprende subito dopo la fine di Halloween (2018), indicando come Michael Myers sopravvive per uccidere ancora.

Diretto da David Gordon Green, Halloween è stato un tale successo che sono stati messi a punto due sequel, che da allora sono stati intitolati Halloween Kills e Halloween Ends, indicando apparentemente che i film avrebbero messo una fine alla serie di film horror. Sebbene i dettagli esatti della storia di Halloween Kills e Halloween Ends siano sconosciuti, si presumeva che Michael Myers sarebbe tornato in qualche forma nonostante il finale del film del 2018.

Peccato che questo teaser sia stato lanciato insieme all’annuncio che la data di uscita di Halloween Kills è stata posticipata al 2021 e Halloween Ends al 2022, il che significa che entrambi arriveranno un anno dopo rispetto al previsto.

Danny McBride, co-sceneggiatore del prossimo Halloween Kills, ha confermato che il sequel si svolgerà nella stessa notte di Halloween del 2018. Il film è il secondo di una trilogia guidata da David Gordon Green. Il suo Halloween è stato sia una continuazione che un “reboot graduale” del franchise di Halloween, ma ha ignorato tutti i sequel precedenti e è stato una continuazione diretta dell’originale del 1978.

In un’intervista con Empire, Danny McBride ha rivelato che Halloween Kills si svolgerà direttamente dopo Halloween (2018). Il nuovo trailer di Halloween Kills mostra Laurie Strode (Jamie Lee Curtis), sua figlia Karen (Judy Greer) e la nipote Allyson (Andi Matichak) ancora sul retro del camion su cui si sono fatti dare un passaggio alla fine di Halloween (2018). Dato ciò che vediamo nel trailer e il commento di McBride, è lecito ritenere che Halloween Kills riprenderà probabilmente pochi secondi dopo la fine del film precedente.

Anche dei nuovi dettagli sulla storia di Halloween Kills sono emersi, anticipando una grande lotta contro Micheal Myers. Lo psicopatico fu portato per la prima volta sugli schermi nel 1978 quando il maestro dell’orrore John Carpenter creò Halloween. Il film è considerato uno dei migliori slasher in circolazione, il che ha portato a numerosi sequel e reboot. E Halloween pubblicato nel 2018 ha rinvigorito il franchise.

Halloween di David Gordon Green aveva luogo 40 anni dopo il film originale e si è concluso con Michael intrappolato nella casa in fiamme di Laurie. I dettagli della trama che circondano il sequel sono stati tenuti nascosti, ma ci sono stati diversi annunci di casting, alcuni dei quali saranno volti familiari ai fan di lunga data del franchise.

Diversi personaggi stanno tornando dal film del 1978, tra cui Lindsey Wallace, Marion Chambers e Leigh Brackett, tutti interpretati dai loro attori originali. Anche il personaggio di Tommy Doyle sarà nel film, ma Anthony Michael Hall sostituirà Brian Andrews per il sequel. Inoltre sembra che tutti questi personaggi possano avere un ruolo significativo in Halloween Kills.

In un’intervista esclusiva con Empire, lo scrittore Danny McBride ha detto che i personaggi potrebbero provare ad attaccare Michael come gruppo dicendo: “Gli eventi nel film riuniscono molti personaggi che erano nel film del 1978 che non abbiamo visto l’ultima volta. Si riuniscono per cercare, una volta per tutte, di abbattere Michael, per fermare questo pazzo”. McBride ha anche paragonato Halloween Kills a Halloween del 2018, dicendo che il primo film riguardava l’isolamento di Laurie, ma che il sequel riguarda “più il disfacimento di una comunità nel caos. Si tratta di come la paura si diffonde viralmente”.

Rivediamo Halloween- Film Collection

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui