Ant-Man 3: nuovi aggiornamenti sul film

0

Dopo il notevole successo dei primi due film a lui dedicati, l’Ant-Man di Paul Rudd tornerà sul grande schermo con una nuova produzione targata Marvel Studios.

La notizia arrivata ufficialmente il novembre dello scorso anno con l’Hollywood Reporter, che ha pure confermato il ritorno alla regia di Peyton Reed, già visto all’opera nei precedenti due capitoli del franchise, ossia Ant-Man (2015) e Ant-Man and the Wasp (2018).

L’attore del Dr. Hank Pym, il premio Oscar Michael Douglas, ha perfino lasciato intendere di recente che a breve avremmo avuto nuove informazioni sul film, le cui riprese sarebbero dovute partire a gennaio 2021. Tuttavia, con l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus che ha costretto i Marvel Studios a rivedere la sua tabella di marcia, le cose potrebbero essere cambiate.

Tramite il suo sito web, il rinomato scooper Charles Murphy ha nelle scorse ore riportato alcuni aggiornamenti sulla lavorazione della pellicola, dichiarando: “Inizialmente ero combattuto se condividere o meno questa informazione, data l’attuale incertezza sulle produzioni, specialmente negli Stati Uniti; tuttavia, parlarne potrebbe chiarire un po’ di confusione, dunque ecco qui: ad oggi, Ant-Man 3 è stato riprogrammato per avviare la sua produzione nel giugno del 2021 ad Atlanta.

Al momento è davvero complicato predire quel che accadrà alle produzioni filmiche e televisive nei mesi a venire, tantomeno fino alla prossima estate, quindi non comincerei a scolpire tutto questo su pietra tanto presto, ma è interessante metterlo in chiaro per una ragione: quando i Marvel Studios hanno rimescolato il loro calendario delle uscite a inizio anno, i fan erano sorpresi, se non delusi, che Ant-Man 3 non era stato incluso nella lista. Captain Marvel 2 ha una data d’uscita e la star di Ant-Man Michael Douglas ha svelato che sarebbero arrivate alcune notizie su Ant-Man 3, quindi che cos’è successo a Ant-Man 3?

La verità è che il film, le cui riprese sarebbero dovute partire a gennaio o a febbraio del 2021, è stato vittima dell’incertezza di produzione a causa del COVID-19. Con così tanti film posticipati al 2022 e un arretrato di produzioni sia negli USA che all’estero, gli studios sono speranzosi di dare al film un po’ di respiro, specialmente con un nuovo scrittore a bordo (Jeff Loveness), e da quel che ho costantemente sentito ci sono grandi piani per il lungometraggio.”

In conclusione, l’insider ha pure assicurato che il terzo blockbuster di Ant-Man certamente si farà: “Ant-Man 3 non è stato cancellato ed è ancora assolutamente nei piani previsti. Se per qualche miracolo si eviteranno le interruzioni a lunto termine, potremmo vedere Ant-Man 3 nei cinema verso fine 2022 o inizio 2023.”

In una lunga intervista concessa al fianco del collega Chris Evans – interprete di Captain America nel Marvel Cinematic Universe – lo stesso Paul Rudd ha anche parlato riguardo allo sviluppo di un terzo film di Ant-Man con queste frasi sibilline: “È quello il piano. Non so quel che dovrei dire o non dire, ma ormai con questa quarantena chi può sapere qualcosa? Non potrò dire nient’altro, Chris, conosci bene questo mondo.”

Come riporta il sito Comic Book, una data d’uscita ancora libera che il nuovo capitolo della vita di Scott Lang potrebbe occupare è il 7 ottobre 2022. Nell’attesa di averne conferma, vi invitiamo a restare sintonizzati. Intanto, vi ricordiamo che i film della cosiddetta Fase 4 del Marvel Cinematic Universe saranno Black Widow (2020), The Eternals (2021), Shang-Chi and the Legends of the Ten Rings (2021), un terzo Spider-Man con Tom Holland (2021), Thor: Love and Thunder (2022) e Doctor Strange In The Multiverse of Madness (2022).

Recupera ora il volume Ant-Man: La fine di Ant-Man! della linea Marvel History!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui