Wonder Woman: una serie animata spin-off sulle Amazzoni?

Possibile un altro progetto spin-off dedicato alle Amazzoni.

0

In attesa di vedere nelle sale Wonder Woman 1984, si continua a parlare del futuro dell’amato franchise di Wonder Woman, che andrà ad arricchirsi con molta probabilità di uno spin-off incentrato sulle Amazzoni.

Oltre ad un film però, Themyscira potrebbe essere protagonista con le sue abitanti anche di una serie animata, come anticipato dalla regista Patty Jenkins ad Empire; al momento quindi, la volontà di Warner Bros. sarebbe quella di espandere il mondo di Wonder Woman sfruttando tutti i mezzi a disposizione.

In merito al film spin-off, l’attrice Connie Nielsen (interprete di Ippolita) si è già detta entusiasta mesi fa, insieme alle altre attrici “Amazzoni”. Dal canto suo invece, Patty Jenkins non vorrebbe dirigere lo spin-off, per concentrarsi interamente sulla saga principale.

Un rapido salto negli anni ’80 nella nuova avventura per il grande schermo di Wonder Woman, dove dovrà affrontare due nemici completamente nuovi: Max Lord e The Cheetah.

Con il ritorno di Patty Jenkins alla regia e di Gal Gadot nel ruolo principale, “Wonder Woman 1984” è il seguito della Warner Bros. Pictures del primo film campione d’incassi sulla supereroina DC, “Wonder Woman” del 2017, che ha incassato 822 milioni di dollari a livello mondiale.

Nel film recitano anche Chris Pine nel ruolo di Steve Trevor, Kristen Wiig nel ruolo di The Cheetah, Pedro Pascal in quello di Max Lord, Robin Wright nei panni di Antiope e Connie Nielsen nei panni di Hippolyta.

La data d’uscita di Wonder Woman 1984, diretto da Patty Jenkins per una sceneggiatura della stessa Jenkins stessa e Geoff Johns, è stata posticipata ulteriormente al 2 ottobre 2020, dopo che era già stata precedentemente posticipata al 14 agosto.

Acquista il Blu-Ray di Wonder Woman

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui