Big Show vorrebbe interpretare Kingpin in un reboot di Daredevil

0

In questi ultimi anni, il mondo dei cinecomics si è arricchito di interpreti di personaggi dei fumetti provenienti dal mondo del wrestling, come nel caso di Dave Bautista col suo Drax dei Guardiani della Galassia o addirittura John Cena, che prossimamente vedremo in azione nel secondo capitolo di Suicide Squad diretto da James Gunn.

Perfino Dwayne “The Rock” Johnson darà il volto a Black Adam in una pellicola standalone omonima che, a quanto pare, farà da trampolino di lancio per il suo attesissimo confronto con lo Shazam di Zachary Levi.

Intenzionato ad aggiungersi a questa lista parrebbe esserlo nientemeno che l’imponente Paul Donald Wight II, conosciuto ai più col ring name di Big Show, alias con cui ha lottato innumerevoli match in WWE, arrivando perfino a conquistare molte delle cinture più prestigiose della federazione dei McMahon.

Vantando anche dei precedenti come attore sia del grande che del piccolo schermo (vale la pena citare la serie The Big Show Show che lo vede protagonista), il wrestler statunitense ha svelato la scorsa settimana al portale Comic Book che gli piacerebbe ridare vita al personaggio di Kingpin in un ipotetico rifacimento del franchise di Daredevil.

Big Show ha infatti dichiarato: “È il personaggio su cui sarei veramente interessato e che mi piacerebbe interpretare qualora facessero un remake, e mi ci impegnerei parecchio se facessero un Daredevil da zero. Lavorerei sodo per Kingpin. Penso che Kingpin sia la mia carta vincente.”

Dopodiché, il Nostro ha affermato che accetterebbe qualunque ruolo gli venisse proposto e ha pure discusso in merito all’inclusione nei cinefumetti di altri personaggi caratterizzati dalla propria imponenza fisica, fra tutti il Thanos di Josh Brolin: “Thanos è questo villain grosso e massiccio ricco di complessità, ma il modo in cui è stato interpretato da Josh Brolin è proprio perfetto e azzeccato. Questo perché quando sei così forte e imponente, non hai necessariamente il dovere di impressionare costantemente la gente o cambiare il proprio tono o tutto questo genere di cose. Sai già chi sei. Quando l’ho visto interpretare Thanos al cinema, ero stupito di come fosse così perfetto su più punti di vista.”

Ideato dai leggendari Stan Lee e John Romita Sr. per il popolare arco narrativo “Spider-Man No More!” nel luglio del 1967, Wilson Fisk alias Kingpin è uno dei più frequenti antagonisti di Spider-Man e Daredevil.

Oltre alle sue apparizioni in svariati cartoni animati della Marvel, il personaggio è apparso nel film per tv Processo all’Incredibile Hulk (1989), nel Daredevil del 2003 (dove è stato interpretato dal compianto Michael Clarke Duncan) e in Spider-Man: Un Nuovo Universo, osannata pellicola d’animazione in cui è stato doppiato da Liev Schreiber in lingua originale. Indimenticabile è poi il suo ruolo da antagonista per la serie di Daredevil targata Netflix, dove è stato incarnato da un eccezionale Vincent D’Onofrio. E voi cosa ne pensate: sarebbe adatto Big Show come nuovo attore di Kingpin?

Recupera adesso il volume Wilson Fisk: Kingpin della Daredevil Collection!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui