Lucifer 5: foto e dettagli del prossimo episodio in stile noir

Nuovi dettagli sul prossimo episodio noir.

0

Bel periodo per lo show. Come sapete la serie tornerà per la sua quinta stagione in agosto e ora sappiamo che ci sarà un’altra stagione in arrivo. La quinta stagione dello show includerà poi un episodio speciale in cui il cast viaggia indietro nel tempo, negli anni ’40.

La storia vede Lucifer Morningstar (Tom Ellis) indagare sul suo primo caso e promette di rivelare nuovi dettagli su Maze (Lesley-Ann Brandt). Netflix ha pubblicato alcune nuove foto, mostrando Tom Ellis, Aimee Carcia, Lesley-Ann Brandt e Lauren German nella loro gloria noir in bianco e nero.

Joe Henderson, co-showrunner della serie, ha anche parlato con Entertainment Weekly dell’episodio. “Ogni volta che giochi [con i] flashback, la domanda è sempre: “Quale periodo di tempo può riflettere meglio una persona?” La cosa bella del noir è che sono storie poliziesche, ma Lucifer non è ancora un investigatore. Quindi quello che stiamo quasi vedendo, in una certa misura, è il primo caso di Lucifer”, dice Henderson. “C’è un caso, c’è un mistero da risolvere, ma sta semplicemente filtrando il linguaggio del nostro [spettacolo] attraverso il noir”.

I primi otto episodi della premiere della quinta stagione di Lucifer su Netflix arriveranno il 21 agosto.

Gli showrunner Ildy Modrovich e Joe Henderson hanno firmato quindi un nuovo accordo per lo show e Modrovich sarà anche regista durante la prossima stagione.

Rivelato per la prima volta alla fine del 2019, l’episodio noir della serie, ambientato negli anni ’40, è il quarto episodio, “It Never Ends Well for the Chicken”. Uno sguardo noir all’epoca in cui Lucifer (Tom Ellis) era a Los Angeles e offre ulteriori notizie su Maze (Lesley Ann-Brandt).

Modrovich ha visto l’ambientazione perfetta per Ellis, spiegando: “Tom Ellis è fatto per questo stile. È un po’ Cary Grant. Penso che ci sia sempre stato qualcosa nel suo portare sullo schermo Lucifer [che] si rifà alla stravaganza ed eleganza della vecchia Hollywood e del noir”.

Nel raccontare questa particolare storia, gli showrunner sono stati in grado di prendere un classico del cinema moderno come fonte di ispirazione: “C’è stato un momento nel nostro arc in cui Lucifer aveva bisogno di raccontare una storia su un personaggio e raccontarci cosa è successo a [lui] tanto tempo fa e abbiamo pensato: “Momento perfetto per un racconto tipo La storia fantastica. Quindi, facciamolo e chiediamo a Lucifer di raccontare questa storia a qualcuno. E se stiamo davvero facendo un omaggio a La storia fantastica, quella persona dovrebbe essere Trixie [ Scarlett Estevez]”, ha spiegato Modrovich.

Henderson ha apprezzato il modo in cui un approccio “narrativo” ha dato al cast la possibilità di essere visto sotto diverse luci: “La cosa divertente è che, mentre [Lucifer] racconta la storia, fondamentalmente sta mettendo i personaggi che conosciamo e amiamo sotto una nuova luce. Sta sostituendo un detective bollito con Chloe Decker [German], un altro personaggio con Dan Espinoza [Kevin Alejandro]. Il bello è che Lucifer sceglie i ruoli e la cosa ci dice anche come lui vede i personaggi. [È] anche molto divertente vedere attori recitare ruoli davvero diversi da quelli in cui siamo abituati a vederli”.

Lucifer è disponibile su Netflix.

Rivediamo la Stagione 3 di Lucifer

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui