I Simpson: mai più doppiatori bianchi per personaggi di colore

Nuovi effetti del BLM.

0

Anche I Simpson ha annunciato che non avrà più personaggi di colore doppiati da doppiatori bianchi.

Secondo The Hollywood Reporter, il team creativo ha diffuso una dichiarazione in merito: “Da ora in poi, I Simpson non avranno più attori bianchi che doppiano personaggi non bianchi”, si legge.

Comprate The Simpsons – Set copripiumino in 100% cotone.

Lo show ha fatto un uso pesante di attori bianchi per i personaggi non bianchi, il che sembra essere parzialmente dovuto al fatto che alcuni doppiatori nello show interpretano un gran numero di personaggi. L’esempio più famoso di questo è stato Hank Azaria che ha doppiato il personaggio indiano-americano di Apu Nahasapeemapetilon prima di abbandonare il ruolo all’inizio di quest’anno. Azaria interpreta personaggi come Carl Carlson, Lou e Bumblebee Man, mentre Harry Shearer ha doppiato il personaggio del Dr. Hibbert.

I Simpson è solo uno dei numerosi programmi TV animati che ha recentemente annunciato che i personaggi di colore non sarebbero più stati doppiati da attori bianchi.

Dopo due decenni, Mike Henry abbandonerà i panni di Cleveland Brown de I Griffin, come ha annunciato l’attore su Twitter.

“È stato un onore interpretare Cleveland ne I Griffin per 20 anni”, ha twittato Henry venerdì. “Adoro questo personaggio, ma le persone di colore dovrebbero interpretare personaggi di colore. Pertanto, mi dimetterò dal ruolo”.

Ma anche lo show Central Park di Apple vedrà l’abbandono di Kristen Bell.

Questa rinnovata spinta per una partecipazione più inclusiva arriva sulla scia delle proteste del Black Lives Matter in tutto il mondo che hanno visto Hollywood cambiare una serie di pratiche non più adeguate ai tempi.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui