Emanuela Pacotto protagonista del nuovo videoclip dei Tafka

La celebre doppiatrice ancora protagonista del mondo pop.

0

La musica è “contaminazione” ma il nuovo brano della band electro rock TAFKA ha travalicato questo concetto riuscendo a unire universi in apparenza lontani.

“DOPPIAMI LA VITA PACOTTO” con il suo ritmo reggae shuffle è anche un divertente videoclip stracolmo di riferimenti di celebri anime e con una serie di colpi di scena finali.

Protagonista del video la celebre doppiatrice Emanuela Pacotto, voce di personaggi iconici dei cartoni animati quali Bulma di DragonBall, Nami di One Piece, Jessie dei Pokémon, Sakura di Naruto, Barbie e tantissimi altri.

Il testo del brano racconta di come sarebbe bello vivere con le voci dei personaggi doppiati da Emanuela ad aiutarci ad affrontare qualsiasi problema. Una canzone fresca e divertente figlia delle passioni della band, capace di condensare in 3 minuti la crescente passione verso la cultura pop/nerd alimentata da Internet, videogames, programmi TV e eventi popolari quali Lucca Comics.

Al progetto hanno partecipato anche 5 “special guests” tra cui Cristina Scabbia cantante dei Lacuna Coil, il rapper Shade, la YouTuber Sabrina “La Sabri” Cesereto, il recensore di tecnologia Andrea Galeazzi e il cosplayer Leon Chiro, contattati dalla stessa Emanuela in quanto amici con cui ha condiviso alcuni momenti “social” nel periodo del lockdown.

Rivediamo Emanuela nei panni di Sakura in Naruto – La Via Dei Ninja

Tutto è nato da un omaggio a Emanuela ricevuto dai TAFKA, che in una incursione live a sorpresa le hanno dedicato la versione “unplugged” della canzone, lasciandola visibilmente commossa e letteralmente senza parole.

Con la complicità del produttore-regista Max Coltorti (BABYLON) nasce il videoclip in stile “live” in cui Emanuela recita con la sua controparte Yumi interagendo con le action figure come nel suo format #animeribelli.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui