The Mandalorian: Jon Favreau spiega le differenze con Boba Fett

Il personaggio quanto è collegato a Boba Fett?

0

Il produttore esecutivo e regista Dave Filoni spiega come la serie creata da Jon Favreau sia incentrata su un cacciatore di taglie con propria identità, che quindi si è staccato dal modello di Boba Fett, il celebre personaggio di Star Wars.

Lucasfilm aveva pensato ad un film su Boba Fett, ma quando Solo: A Star Wars Story ha fatto flop il piano è stato rapidamente cambiato; in questo contesto Favreau avrebbe lanciato l’idea di una versione western di un personaggio ispirato a Fett che poi divenne il Din Djarin di Pedro Pascal.

All’evento virtuale Contenders Television di Deadline, Filoni ha detto che “non c’era davvero alcun contatto con alcun sviluppo precedente”, riferendosi al film su Boba Fett. Invece, l’idea del mandaloriano – “in realtà inizia con Jon Favreau che si fa avanti dicendo che vorrebbe sviluppare un concetto e parlare con [il presidente della Lucasfilm] Kathleen Kennedy.

“Questa sapeva che avevo lavorato molto sul popolo e la cultura mandaloriana su Clone Wars con George nel corso degli anni. Ha sempre saputo che conoscevo Jon”, ha continuato Filoni. “Mi ha chiamato quando Jon ha lanciato questa idea, e ha davvero amato l’immaginario di un pistolero solitario e western. Quando eravamo bambini, Boba Fett era un ‘Uomo senza nome'”.

Lucas ha poi svelato la storia di Fett nella trilogia prequel, più precisamente in Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni – dove un giovane Fett è stato rivelato essere il figlio clonato di Jango Fett (Temuera Morrison). L’idea di Jon era di reinventare quel personaggio come un cacciatore di taglie e riprendere le immagini del pistolero solitario, dandogli quel fascino che forse Boba aveva perso dopo che Lucas aveva mostrato le sue origini.

Rivediamo insieme la saga di Skywalker: Star Wars Cofanetto La Saga di Skywalker completa (Limited Edition) (18 Blu Ray)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui