Horizon Forbidden West – ecco perché non uscirà al lancio di PS5

0

L’annuncio di Horizon Forbidden West durante la presentazione di PS5 ha fatto felici tutti coloro che avevano amato il primo capitolo Zero Dawn su PS4. Con il passare dei giorni, tuttavia, Guerrilla Games ha chiarito che il gioco non sarà un titolo di lancio della next gen Sony, ma verrà pubblicato nel corso del 2021, se non entro la sua fine.

Il motivo di questa scelta è stato spiegato tramite un video esplicativo della casa produttrice tramite il canale YouTube ufficiale di PlayStation.

Il game director Mathijs de Jonge ha spiegato che non è nei piani di Guerrilla pubblicare un gioco di inizio gen, ma volerlo sviluppare già conoscendo e sfruttando al meglio l’hardware della nuova ammiraglia Sony e dare dunque al pubblico un prodotto maggiormente rifinito, nonché più dinamico e immersivo grazie alla tecnologia SSD sfruttata da PS5 in maniera unica.

Un’immagine tratta dal trailer ufficiale.

De Jonge ha anche svelato qualche dettaglio in più sul gioco rimarcando caratteristiche del primo capitolo come lo scan e lo studio dei nemici, nonché l’introduzione di nuove tribù che sono state in grado di ottenere un potere che consente loro di mettere sotto il loro controllo le macchine per poi poterle usare in combattimento. Infine, ha parlato di una calamità sotto la forma di una piaga che affligge il cosiddetto “Occidente Proibito” che dà il titolo al gioco, uccidendo la flora e la fauna.

In attesa di date ufficiali, ci si aspetta dunque che Horizon Forbidden West veda la luce nel 2021 inoltrato.

Recupera la Complete Edition di Horizon Zero Dawn!

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST