Marvel: Chris Evans svela il segreto del successo del MCU

L'attore ha parlato del MCU.

0

Chris Evans ha rivelato ciò che pensa rendere l’Universo Cinematografico Marvel così tanto un successo. Evans ha interpretato Steve Rogers, noto anche come Capitan America, per quasi un decennio.

L’attore ha anche una lunga carriera cinematografica al di fuori del MCU, ma, da quando ha interpretato questo personaggio, Steve Rogers è apparso in The Avengers (2012), Captain America: The Winter Soldier (2014), Avengers: Age of Ultron (2015), Captain America: Civil War (2016), Avengers: Infinity War (2018 ) e Avengers: Endgame (2019).

Ci sono molti fattori che hanno reso un successo al botteghino i film Marvel, come attori di primo piano e un team creativo altrettanto forte. Inoltre, i film riuniscono adulti, lettori di fumetti e fan dei film d’azione.

Evans ha parlato con il podcast di The Hollywood Reporter e ha rivelato il siero segreto che dà al MCU il suo successo. Evans crede che ci sia un ingrediente chiave: il presidente dei Marvel Studios, il produttore Kevin Feige.

“Sarebbe diverso se ci fossero alcuni buoni film Marvel e poi qualche schifezza. Sarebbe diverso se anche altri stessero collezionando i successi con la stessa facilità della Marvel ma non sta succedendo. Immagino che quando inizi a raccogliere i dati e capisci qual è il comune denominatore, penso davvero che debba essere Kevin Feige”.

Evans attribuisce a Feige non solo il successo del MCU, ma anche il successo della sua carriera di attore. Durante l’intervista al podcast, Evans ha confessato di aver lottato con la sua salute mentale durante la sua carriera.

Durante le riprese di Puncture (2010), ha iniziato a soffrire di attacchi di panico, che gli hanno fatto dubitare della sua capacità di recitazione. Durante questo periodo, Feige lo invitò a fare un’audizione per il ruolo di Steve Rogers nel primo Capitan America. Tuttavia, a causa di questo allarmante declino della sua salute mentale, Evans inizialmente ha rifiutato il ruolo.

Feige ha insistito, offrendo l’opportunità di fare l’audizione più volte e alla fine ha offerto a Evans il personaggio – un’offerta che Evans non poteva rifiutare. Evans la definisce la migliore decisione che abbia mai preso e che “la deve al [capo della Marvel] Kevin Feige per essere stato insistente e averlo aiutato a evitare di commettere un errore gigantesco”.

Rivediamo i film Marvel con Captain America: 3-Movie Collection (3 Blu-Ray) [Edizione: Paesi Bassi] [Edizione: Regno Unito]

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui