Eric Stephenson

La scorsa settimana è arrivata la notizia che DC Comics non utilizzerà più Diamond per la distribuzione di fumetti. Questa notizia ha scosso il mondo dei fumetti a causa del monopolio che Diamond detiene sulla distribuzione da oltre due decenni e ha spinto gli editori a dire la loro.

L’editor di Image Comics e CCO Eric Stephenson ha scritto ai creatori e allo staff di Image per commentare l’improvviso cambio di DC, dare una lezione di storia di ciò che accadeva prima e dire cosa pensa del ruolo di Image nel mercato. Ad essere sinceri, non ha minimamente pesato le parole…

“Quindi eccoci nel 2020, con il mondo che si sta avvicinando alla peggior crisi, e la DC ha dimenticato questo pezzetto di storia del fumetto e ha scelto questo momento per lasciare Diamond”, ha scritto Stephenson.

“Non c’è dubbio che avrete letto la loro dichiarazione su come questa mossa fosse volta a rafforzare il mercato. Perdonate la volgarità, ma questa è una cazzata. Questa è una decisione frettolosa e sociopatica presa da persone che non si preoccupano del benessere a lungo termine del nostro mercato, per non parlare dei fumetti. La buona notizia è che proprio come la Marvel non era in grado di distruggere la nostra industria nel 1994, nemmeno DC – ancora di gran lunga seconda alla Marvel dopo tutti questi anni – ci riuscirà”.

Stephenson ha continuato dicendo che questa mossa di DC non è un “colpo mortale” per il mercato diretto o per Diamond, ma ha ribadito che sarà una sfida. Il suo problema non deriva dall’abbandono totale di Diamond da parte di DC, ma da quanto bruscamente lo han fatto e da come è stato apparentemente fatto “senza alcuna considerazione su come influenzerà il resto del mercato”.

“Se dovesse succedere qualcosa a Diamond, non siamo senza le nostre opzioni, sia nel mercato diretto che nella vendita di volumi, ma a partire da ora, la speranza è che l’esplorazione di tali opzioni non sia necessaria. Se ciò dovesse cambiare in qualsiasi momento, lo faremo sapere a tutti”.

In conclusione Stephenson ha offerto parole di incoraggiamento nonostante i periodi stressanti in cui l’industria dei fumetti si è trovata, osservando che tempi come questi sono il motivo per cui Image è stata creata.

“Crediamo nei fumetti, crediamo in questo settore e crediamo in voi”, ha detto Stephenson.

Nel frattempo riviviamo la storia di The DC Comics Encyclopedia: The Definitive Guide to the Characters of the Dc Universe

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui