Superman: Warner Bros. non crede che un film possa avere successo

Una fonte ha confermato quello che tutti pensano sui piani dello studio.

0

I fan sono felici che Henry Cavill tornerà a vestire i panni di Superman nei futuri film della DC, ma secondo quanto riferito Warner Bros., lo studio che produce i film, non crede che Cavill possa essere il protagonista di un film da solista.

L’uomo d’acciaio del 2013 sembra non abbia accontentato i vertici WB per il riscontro al botteghino, anche se ha guadagnato 668 milioni di dollari in tutto il mondo.

Quando i critici affermarono che Warner non era contenta dei numeri del film, lo studio lo negò, dando l’immediato via libera a Batman v Superman. Dopo che Batman v Superman ha ottenuto recensioni poco lusinghiere e non ha incassato $ 1 miliardo (cosa che i precedenti due film di Batman avevano fatto), Warner ha ammesso di essere rimasta delusa, ma ha portato avanti i piani con Snyder per Justice League, il cui destino tutti conosciamo.

Cavill non è apparso sullo schermo da Justice League del 2017, anche se Superman ha avuto un breve cameo (dal collo in giù) in Shazam!. Ora lo studio vuole Cavill per altri ruoli in film DC, ma secondo quanto riferito lo studio lo vuole in un ruolo paragonabile a quello di Hulk di Mark Ruffalo nel MCU.

Questo secondo una fonte anonima citata da Heroic Hollywood, che afferma: “Un film di Superman da solista non avrebbe successo in questo momento. Forse una volta che ci sarà  più slancio per il personaggio dopo aver recitato in un film di successo DC ci saranno più possibilità per un film indipendente”. Le fonti anonime non sono mai l’ideale, ma questa fonte riporta quello che WB ha dimostrato di voler fare in questi anni, quindi è probabilmente vero.

E a voi è piaciuto L’uomo d’acciaio?

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST