Nintendo – aggiornamento sull’attacco informatico

Pubblicato il 14 Giugno 2020 alle 15:30

Un massiccio attacco informatico aveva causato, ad aprile, un massiccio leak di dati degli utenti e delle carte di credito collegate agli account Nintendo. La casa di Kyoto ha annunciato che tuttavia gli utenti interessati potrebbero essere quasi il doppio rispetto a quelli originariamente resi noti, portando il numero da circa 160.000 a quasi 300.000.

Il colosso di Kyoto, dopo aver già provveduto ad attivare l’autenticazione a due fattori (o quanto meno a consigliarla caldamente) e disattivato il login con il Nintendo ID, ha anche offerto rimborsi per gli utenti colpiti in caso di acquisti sospetti, oltre a resettare le password di chi è stato vittima dell’attacco.

Il quartier generale Nintendo a Kyoto.

Molti osservatori hanno puntualizzato come Nintendo abbia però sempre minimizzato l’accaduto e non abbia offerto molte spiegazioni a riguardo, oltre che aver agito con colpevole ritardo, nonostante nel comunicato odierno assicuri che tutte le informazioni personali sono nuovamente al sicuro e che la sicurezza sia stata rinforzata.

Nintendo Switch su Amazon

Articoli Correlati

Il palinsesto autunnale 2021 di Crunchyroll include serie anime come Platinum End, World’s End Harem e le seconde stagioni...

21/09/2021 •

18:53

Godzilla – La trilogia, trittico finora disponibile solo in streaming su Netflix, uscirà in home video grazie ad Anime...

21/09/2021 •

18:05

Star Comics ha annunciato lo slittamento di alcune prossime uscite, attraverso un post sulla propria pagina Facebook ufficiale....

21/09/2021 •

13:56