Frank Grillo ha chiuso con l’Universo Cinematografico Marvel

L'attore, interprete di Brock Rumlow/Crossbones nelle pellicole dell'MCU, smentisce i rumors che lo davano come possibile interprete di Frank Castle nei prossimi film Marvel.

0

In una recente intervista a Uproxx Frank Grillo ha lasciato intendere di aver definitivamente smesso i panni di Brock Rumlow nell’Universo Cinematografico Marvel. Quando gli è stato chiesto se avesse davvero interesse a interpretare il personaggio del Punisher, Grillo ha detto:

“Non è nelle mie mire e non va dove la mia vita mi sta portando. Il mio amico Jonny Bernthal (interprete del Punisher nella serie Netflix, NdR) ha fatto un lavoro fantastico. Quello che voglio fare adesso è molto diverso, penso di aver superato la fase di voler interpretare ruoli da supereroe”.

L’attore aveva espresso per la prima volta il suo interesse per il ruolo del Punisher dopo essersi unito al Marvel Cinematic Universe nel 2014, prima però che Jon Bernthal fosse annunciato come Frank Castle nella seconda stagione della serie Netflix Marvel’s Daredevil.

Frank Grillo ha interpretato il villain Crossbones nei film Captain America: The Winter Soldier (2014), Captain America: Civil War (2016) e Avengers: Endgame (2019).

Acquista il cofanetto Marvel Avengers Endgame 4k (3 Blu Ray)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui