Google Stadia Pro: i giochi GRATUITI di giugno 2020

Nuovi giochi disponibili.

0

Ogni mese, gli abbonati a Google Stadia Pro hanno accesso a una manciata di giochi gratuiti da scaricare. Il 1° giugno, un nuovo lotto di titoli sarà reso disponibile agli utenti, tra cui Panzer Dragoon, Power Rangers: Battle for the Grid, Get Packed, Little Nightmares e Superhot.

Inoltre, il 16 giugno, The Elder Scrolls Online verrà aggiunto come download gratuito. In un mese di solito gli utenti di Stadia Pro hanno accesso a due o tre giochi gratuiti, invece questo mese avremo un numero consistente di giochi e c’è anche molta varietà di generi.

È sicuramente un ottimo momento per i nuovi giocatori di provare Power Rangers: Battle for the Grid. Un pass per la stagione 3 per il gioco di combattimento è stato recentemente annunciato dallo sviluppatore nWay. Il pass aggiungerà un trio di nuovi combattenti al gioco, così come altre modifiche. Battle for the Grid è anche il primo gioco di combattimento a offrire cross-play su cinque piattaforme diverse (Switch, PS4, Xbox One e Steam sono le altre), quindi gli utenti di Stadia avranno un sacco di avversari online!

Panzer Dragoon è un remake del classico per Sega Saturn. Sviluppato da Forever Entertainment, il gioco ricrea fedelmente lo sparatutto, anche se con un significativo aggiornamento grafico e una manciata di altre nuove funzionalità. Il remake è stato distribuito a marzo, quindi è anche una versione abbastanza recente!

Sfortunatamente, un nuovo lotto di giochi Pro significa che le offerte del mese scorso non saranno più disponibili gratuitamente, quindi Zombie Army 4: Dead War, SteamWorld Heist e The Turing Test torneranno a pagamento dal 1° giugno.

Comprate SA-930 3.5MM Gaming s con Il Mic ed Il Controllo del Volume, for Google Stadia, New Xbox Unico, Computer Portatile, Tablet, PC, telefoni cellulari, di cancellazione del Rumore Cuffie Stereo Musica 8b

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui