Uomini che odiano le donne: in sviluppo una serie tv per Amazon

La serie sarà ambientata ai giorni nostri e arriva dopo i film con Noomi Rapace, Rooney Mara e Claire Foy.

0

Come ha riportato per primo Variety, Lisbeth Salander arriverà anche in tv, questa volta su Amazon Prime Video.

L’adattamento arriva dopo i non troppo esaltanti precedenti cinematografici: quello svedese del 2009 diretto da Niels Arden Oplev con Noomi Rapace nei panni della protagonista, quello americano del 2011 diretto da David Fincher con Rooney Mara, e il sequel più recente del 2018 Millennium – Quello che non uccide (The Girl in the Spider’s Web) diretto da Fede Álvarez con la Claire Foy di The Crown. E proprio con The Crown la nuova serie tv in sviluppo avrà in comune i produttori, Left Bank Pictures, dietro anche il successo di Outlander su Starz.

Il romanzo originario è dello scrittore e giornalista svedese Stieg Larsson, primo della serie Millennium, tutti pubblicati postumi dopo la sua prematura scomparsa, con i seguenti curati dallo scrittore e giornalista svedese David Lagercrantz.

Questo nuovo adattamento televisivo però sarà ambientato ai giorni giorni, con una nuova location, nuovi personaggi e una nuova storia. Uno sceneggiatore non è ancora stato scelto.

Il progetto sarà degli Amazon Studios insieme alla già citata Left Bank Pictures (fondatore e CEO Andy Harries e Rob Bullock saranno produttori esecutivi) in associazione con Sony Pictures TV, la cui divisione cinema aveva sviluppato i due film americani.

Questo è solo l’ultimo adattamento tratto da romanzi di successo (o fumetti) per Amazon: oltre alla serie tratta dal Signore degli Anelli, ricordiamo i già prodotti Bosch, Jack Ryan, The Boys, The Man in the High Castle (tratto da La svastica sul sole), e quelli in arrivo Jack Reacher, Daisy Jones & the Six e La Ruota del Tempo, e la saga di Alex Cross di James Patterson.

Recuperate il primo romanzo della saga Millennium!

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST