BAO Publishing: Descender e Ascender in offerta a tempo limitato

Descender e Ascender di Jeff Lemire e Dustin Nguyen scontate in digitale da BAO.

0

C’è poco da fare, BAO Publishing ha proprio deciso di viziarci offrendoci una dopo l’altra serie di altissimo livello come Saga, Black Science, La Lega degli Straordinari Gentlemen e Black Hammer a un prezzo davvero ridicolo se rapportato al loro valore.

Stavolta è il turno di Descender (serie completa in sei volumi) e Ascender (di cui è uscito soltanto il primo) di Jeff Lemire e Dustin Nguyen, entrambe acquistabili dal 25 al 27 maggio in edizione digitale su Kindle, iBooks, Google Play e Kobo a soli € 1,99 a volume.

Dieci anni dopo che giganteschi robot, i Mietitori, hanno decimato la popolazione di ciascuno dei principali pianeti abitati e che gli umani superstiti hanno distrutto per reazione all’ecatombe ogni robot esistente, su uno sperduto avamposto minerario si risveglia Tim-21, un androide-bambino da compagnia, insieme al suo cane-robot Bandit. Purtroppo da poco si è scoperto che la matrice dei Mietitori era la stessa degli androidi della serie Tim, e quindi il segnale vitale di quel singolo androide attira da ogni angolo dei mondi persone che lo vogliono smontare, o distruggere o replicare.
Grande universo. Piccolo robot. L’acclamatissima serie di Jeff Lemire, dipinta da Dustin Nguyen, che sta già diventando un film.

Tim 21, l’androide-bambino cui l’universo dà la caccia dopo la grande purga robotica avvenuta in seguito a un’ecatombe interplanetaria, scopre cose di sé che non sospettava, mentre il Professor Quon e il Capitano Telsa lo scortano sul solo mondo ancora non ostile per le intelligenze artificiali. Ma Tim 21 vorrebbe ritrovare Andy, il bambino cui faceva compagnia sulla colonia mineraria, prima del disastro che ha sconvolto tutti i Pianeti Uniti. Che cosa ne sarà stato di lui? Jeff Lemire e Dustin Nguyen alzano la posta, con un volume mozzafiato.

Cinque storie individuali, cinque punti di vista per altrettanti protagonisti della saga di Jeff Lemire e Dustin Nguyen. Cinque origini, che passano per il giorno dell’ecatombe e arrivano al presente narrativo, in un volume che è solo apparentemente interlocutorio, ma che in realtà aggiunge molti dettagli al mosaico della macro trama, concludendosi con una storia così commovente da essere l’ennesima prova dell’immenso talento di Lemire nel narrare i sentimenti.

Dopo averci raccontato le storie segrete del cast della saga nel volume 3, Jeff Lemire e Dustin Nguyen alzano il ritmo della narrazione in un volume che vi lascerà a bocca aperta in attesa del seguito: Telsa e Quon riescono a scappare dalla Luna meccanica insieme a Tim 21, mentre Andy e la sua banda di rottamatori li inseguono e tanto il CGU quanto i ribelli robot convergono su di loro. L’esito di questa fuga è tutto meno che scontato, e la storia di Descender, che con questo volume arriva circa alla sua metà, si fa sempre più ricca e umana, il che è paradossale visto che parla di robot.

Arrivati a questo quinto atto della saga di fantascienza robotica da loro creata, gli autori Jeff Lemire e Dustin Nguyen rivelano che questo è il penultimo atto della storia. Il cast della saga sta convergendo verso il palcoscenico del finale, e il segreto della natura di TIM-21, la cui matrice di codice macchina è così simile a quella dei Mietitori che hanno decimato i pianeti membri del Consiglio sta per essere svelato. Gli acquerelli, poetici ed evocativi, di Dustin Nguyen rendono assolutamente unica la storia creata dal genio di Jeff Lemire, e il crescendo di questo volume è assolutamente irresistibile: se lo leggerete siamo certi che tornerete per il finale.

In questo sesto e ultimo volume della serie, Jeff Lemire e Dustin Nguyen fanno convergere i destini di tutti i personaggi della serie verso un punto di singolarità drammatico e inevitabile. Tim 21, Telsa, Quon, ma anche Trivella, Andy, il Cablato, il CGU e… le misteriose creature che a suo tempo mandarono i Mietitori a decimare i pianeti abitati dagli umani. Cala il sipario su questo mondo, preparando il terreno per una nuova serie, Ascender, le cui premesse e intenzioni saranno chiare nelle ultime pagine di questa storia. Un volume imperdibile, che soddisferà pienamente chi ha seguito la serie fin qui.

Cinque anni fa, Jeff Lemire e Dustin Nguyen hanno creato un universo fantascientifico ramificato, complesso ed emozionante in Descender. Alla fine del sesto volume, la storia si è conclusa con un cataclisma. Ma l’universo ha continuato a esistere, profondamente mutato, e ora si svela ai nostri occhi in questo primo volume di Ascender. Aver letto la saga precedente non è necessario, per godere di questo nuovo, sorprendente mondo magico, ma chi l’ha letta sarà più sorpreso degli altri lettori, per le scoperte che, fin dalle prime pagine, farà leggendo questo incipit esplosivo. Una serie che promette di essere epica ed emozionante, dipinta all’acquerello da un immenso Dustin Nguyen.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui