Sesso, Bugie e Videotape: Steven Soderbergh ha scritto il sequel

Il regista ha fatto fruttare il lockdown.

0

Mentre lo scrittore e regista Steven Soderbergh (Oceans Eleven, Traffic) era a casa bloccato, ha usato saggiamente il suo tempo e ha finito per scrivere tre sceneggiature finora. Uno di questi script è un sequel del suo film del 1989 Sesso, bugie e videotape e spera di trasformarlo in un film.

Durante un’intervista a distanza con NightCap Live, lo sceneggiatore-regista ha rivelato questa interessante informazione e afferma che il sequel è un’idea che sta cercando di fare da un po’ di tempo:

“Con il lockdown a New York, al fine di rimanere organizzato e sano di mente, ho deciso di scrivere… Quindi, entro le prime 6 o 7 settimane dal blocco, ho finito 3 sceneggiature. Una di queste era una riscrittura, una era un’originale e una era un adattamento di un romanzo che avrei voluto fare. L’originale era un sequel di Sesso, bugie e videotape. Era un’idea che circolava da un po’ di tempo, e mi sentivo come se avessi trovato il modo di realizzarla, quindi l’ho scritta e voglio farcela”.

Soderbergh non ha rivelato alcun dettaglio sulla storia del sequel, ma il primo film è stato il suo primo lungometraggio e ha finito per ottenere una nomination all’Oscar per la migliore sceneggiatura. Il film ha anche ricevuto tre nomination ai Golden Globe e ha vinto la Palma d’oro al Festival di Cannes del 1989.

Il film originale era interpretato da James Spader, Andie MacDowell, Peter Gallagher e Laura San Giacomo e la storia era incentrata sul marito di una donna repressa sessualmente che ha una relazione con sua sorella. Sarà interessante vedere se Soderbergh riporterà i membri del cast originale.

Recupera il film Sesso Bugie E Videotape

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui