BAO Publishing: Black Hammer in offerta a tempo limitato

0

Credevate che con la fine della quarantena avremmo dovuto dire addio alle offerte speciali con cui BAO Publishing ci ha viziato durante il lockdown? Beh, sbagliavate di grosso!
Dopo le edizioni digitali di Saga, Black Science e La Lega degli Straordinari Gentlemen, la casa editrice ha messo in offerta anche l’intera Black Hammer.

I 4 volumi che compongono la serie principale creata da Jeff Lemire e Dean Ormston più i due spin-off sono infatti in offerta speciale dal 18 al 24 maggio (in parole povere per tutta la settimana) su Kindle, iBooks, Google Play e Kobo a soli €1,99 ciascuno.

In seguito alla battaglia più importante della loro vita, alcuni supereroi si trovano intrappolati su un mondo “normale”, dal quale non riescono a scappare, e dove sono costretti a reinventarsi vite come quelle dei comuni mortali. Ma oltre il velo che separa le dimensioni c’è chi trama per raggiungerli. La sensibilità e l’inventiva di Jeff Lemire si uniscono allo straordinario talento visivo di Dean Ormston per questa serie che gioca con gli stereotipi e sfiora emozioni profonde. Un gioiello narrativo unanimemente apprezzato da pubblico e critica, negli USA.

Jeff Lemire scrive, con Black Hammer, una lettera d’amore ai supereroi. Lo fa apparentemente aggirandone tutti i cliché, e raccontando di un gruppo di eroi che, dopo la loro più importante missione, vengono esiliati su un mondo che non li conosce, dove non esistono eroi come loro. Questo mondo, in questo secondo volume, comincia a rivelarsi più effimero e finto di quanto credessero, e quando la figlia dell’eroe caduto noto proprio come Black Hammer arriva da loro, sperando di trovare il padre, il fatto stesso che sia riuscita a trovarli solleva più domande di quante non trovino risposta. Dean Ormston, e per un capitolo David Rubín, disegnano questa storia dandole una tridimensionalità stupefacente.

Jeff Lemire prosegue la saga principale di Black Hammer, coadiuvato ai disegni dal co-creatore della serie, Dean Ormston. In questo emozionante, complesso capitolo della saga degli ex-eroi di Spiral City, si scoprirà la verità sulla loro condizione di esilio extradimensionale, ma la risposta alla domanda che li angosciava da un decennio non farà che sollevare altre problematiche e interrogativi. Un tributo all’età dell’oro dei supereroi, confezionato da due autori che li amano come poche altre persone al mondo. Una serie originalissima, che non smette di stupire.

Jeff Lemire conclude la saga principale di Black Hammer, insieme al fedele co-creatore Dean Ormston. Dopo che gli eroi hanno capito cosa è realmente successo loro nell’ultimo decennio, la realtà non si stabilizza, e l’Anti-Dio sta per tornare. come possono salvare nuovamente il mondo? Cosa si può sottrarre all’equazione delle distruzione dell’universo perché il risultato non sia quello che il male assoluto ha previsto? Questa rivisitazione del topos dei supereroi della Golden Age non smette di stupire, e se la storia principale termina qui, i volumi spin-off continueranno ancora per diversi anni!

Jeff Lemire e Wilfredo Torres ci portano un secolo nel futuro del mondo di Black Hammer, dove la Quantum League, un gruppo di giovani eroi idealisti, si scontra con la dura realtà della battaglia, in un modo che li segnerà per sempre. Apprenderemo, leggendo di loro, che il fato degli eroi di Black Hammer non si sarà ancora del tutto chiarito nemmeno cento anni dopo le vicende della serie principale. Con questo secondo spin-off autoconclusivo Jeff Lemire arricchisce ulteriormente l’affresco intorno alla trama portante dell’universo che ha creato, e si dimostra non solo un devoto fan dei supereroi, ma anche un fine tessitore di trame complesse ed emotivamente ricche. Un volume sorprendente, che suscita nuove domande, ma risponde ad alcune di quelle che aleggiavano nell’aria.

Questo volume, che si apre con l’episodio 12 di Black Hammer e continua con la miniserie dedicata a una delle nemesi dell’eroe caduto creato da Jeff Lemire, Sherlock Frankenstein, è illustrato in modo magistrale da David Rubín ed è un tassello importante della storia degli eroi di Black Hammer prima dell’inizio dell’amatissima saga. Autoconclusivo, ma palesemente innestato nella continuity della serie, questo volume è solo il primo di una serie di spin-off tematici che arricchiscono il mondo di Black Hammer, spiegandone gli aspetti più reconditi e segreti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui