Andrà Tutto Bene: il fumetto di Leo Ortolani sulla quarantena

0

L’annuncio era stato fatto dall’autore stesso sui social in concomitanza con le ultime strisce sulla quarantena, ma ora è definitivo: Feltrinelli Comics raccoglierà e pubblicherà in un unico volume tutte le strisce disegnate da Leo Ortolani durante la quarantena!

Si intitolerà Andrà tutto bene e racconterà il punto di vista di un fumettista che vive una nuova esperienza da recluso nel proprio appartamento insieme ai suoi congiunti. Una condizione che ci ha visto tutti protagonisti per circa due mesi e che viene affrontata con un piglio monicelliano e con il riso amaro tipico dello stile di Ortolani. Il libro uscirà verso la fine di luglio 2020 e, a detta dell’autore, potrebbe avere un sequel, dal titolo Un mondo positivo. 

View this post on Instagram

Il mondo è cambiato. E noi? Grazie a tutti per avere seguito questo diario. Potrei andare avanti, forse, ma anche no, che devo scrivere una nuova grafic novel, che ormai ho sviluppato dipendenza. Avevi ragione, @marionatangelo, sono arrivato in fondo abbastanza provato: quando avevo ormai solo due giorni di strisce davanti a me, volevo urlare. Però mi confermate che è andata bene così, che ogni giorno sia riuscito a raccontarvi qualcosa, facendovi sorridere. Allora, per chi chiedeva che fine avrebbero fatto queste pagine, a un certo punto mi ha scritto l'amico @titofaraci e mi ha spalancato le porte di @feltrinelli_editore. Grazie, Tito! Non sapeva nemmeno se ci sarei riuscito, ad arrivarci in fondo e invece.. Spero ci prenderemo un aperitivo presto, sui Navigli: "ragazzo, portaci due vodkavirus!" Il libro non uscirà immediatamente, ma verso la fine di luglio. Il titolo era già lì, dovevo solo afferrarlo (con i guanti): ANDRÀ TUTTO BENE @feltrinelli_editore Da leggersi in estate, mentre preparerò il seguito: UN MONDO POSITIVO #ciaoegrazieancora P. S. Che fine ha fatto, Burion Z? Magari, un giorno, lo posterò.

A post shared by Leo Ortolani (@ortolanileo) on

Qui trovate la sinossi:

«Raccontato da Leo Ortolani, perfino il coronavirus può diventare un tema esilarante e degno di un sano, liberatorio scherno. Non ci si può che arrendere alle risate di fronte a questo diario disegnato della pandemia, in cui l’autocertificazione è materia per scrittori fantasy, i politici si esibiscono in uscite sempre più improbabili e il protagonista assiste, impotente e smarrito, a un’escalation di situazioni surreali. Un colossale successo in rete diventa ora una raccolta da collezione, un oggetto irrinunciabile per i fan ma soprattutto per chi vorrà rileggere questi giorni con lo sguardo arguto e implacabile del grande autore di Rat-man.»

Andrà tutto bene è pre-ordinabile su Amazon.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui